We are currently performing an upgrade to our software. This upgrade will bring MediaWiki from version 1.31 to 1.33. While the upgrade is being performed on your wiki it will be in read-only mode. For more information check here.

Aedirn

Da Witcher Wiki.
Regno di Aedirn
Flag Aedirn.png COA Aedirn.svg
Bandiera Araldica
Lingua ufficiale
Lingua comune
Capitale
Vengerberg
Nome abitanti
Aedirniani
Forma di governo
Monarchia
Status
Regno indipendente
Conquistato dall'Impero di Nilfgaard (prima degli eventi di The Witcher 3)
Capo di Stato
Re Demavend III
Valuta
Marco
Posizione geografica
Places Aedirn.png
Dettaglio dalla mappa di The Witcher

L'Aedirn è uno dei Regni Settentrionali che confina con Kaedwen, Redania, Temeria, Mahakam, Lyria e Rivia. A oriente è delimitato dalle Montagne Blu. Dol Blathanna, la Valle dei Fiori, governata dalla maga elfica Enid an Gleanna, è situata in Aedirn. La capitale del regno è Vengerberg, città di orgine della famosa maga Yennefer. Il governante di questo regno è re Demavend.

Emblemi nazionali[modifica | modifica sorgente]

Araldica[modifica | modifica sorgente]

Stemma araldico dell'Aedirn Stemma araldico dell'Aedirn usato in The Witcher 2

Lo stemma dell'Aedirn è stato creato dal nostro esperto di araldica Witcher Mboro, basandosi sulle descrizioni presenti nei romanzi.

Bandiera[modifica | modifica sorgente]

Bandiera dell'Aedirn

Aedirniani conosciuti[modifica | modifica sorgente]

Sovrani:

Famiglia reale:

Altri:

Regioni[modifica | modifica sorgente]

Principali città e fortezze[modifica | modifica sorgente]

In The Witcher 2: Assassins of Kings[modifica | modifica sorgente]

Aedirn journal.png

Nel videogioco, il regno è in guerra con Kaedwen, governato da re Henselt. Dopo l'assassinio di re Demawend ad opera di un gruppo di criminali che si fanno chiamare Gli Assassini dei Re, il regno subisce una profonda spaccatura dovuta ad un gruppo di ribelli, capeggiati da Saskia, la "Vergine di Aedirn". I ribelli desiderano l'indipendenza dell'Aedirn Superiore, per poterne fare una terra libera per i reietti e gli alienati della società come i Non-umani. Il neo sovrano, principe Stennis sta tentando di ripristare la sua autorità, mentre Re Henselt vorrebbe mettere le mani su quel territorio da tempo conteso.

La battaglia tra Kaedwen ed Aedirn si svolge nei pressi di Vergen, un'antica città nanica nell'Aedirn Superiore.

Dal diario[modifica | modifica sorgente]

Questo regno confina a ovest con Temeria e il monte Mahakam, e a sud con Lyria, mentre il confine orientale tocca le Montagne Blu. Lo stemma dell'Aedirn è un gallone rosso-oro su sfondo nero, e la capitale è Vengerberg. Qualche tempo fa, il paese stava rischiando l'estinzione: i territori meridionali vennero occupati da Nilfgaard, e i presunti alleati settentrionali del Kaedwen attaccarono l'Aedirn Superiore. Gli invasori vennero sconfitti e il Kaedwen rispedito a nord, ma il destino del regno rimane appeso a un filo. Il paese è dilaniato dalle rivolte contadine e il governo centrale è decisamente instabile.:
La sezione dell'Aedirn racchiusa tra i fiumi Lixela e Dyphne è chiamata Lormark o Aedirn Superiore, a seconda dell'orientamento politico della fazione interessata. Queste terre rappresentano un'area contesa ambita anche dal Kaedwen. Durante l'ultima guerra contro Nilfgaard, l'Aedirn ha vissuto un momento difficile, costretto ad affrontare una dura battaglia per respingere gli Oscuri a sud. Durante tali eventi, dopo essersi accorti che i loro vicini meridionali non sarebbero riusciti a respingere gli invasori, le armate del Kaedwen... allora alleate... marciarono sul Lormark per annetterlo. Diversi giorni dopo, Margrave Mansfeld di Ard Carraigh e il maresciallo Menno Coehoorn, comandante in campo dell'esercito nilfgaardiano, s'incontrarono su un ponte del fiume Dyphne. Dopo una stretta di mano sul regno sanguinante e torturato dell'Aedirn, i due concordarono una ripartizione criminale delle terre saccheggiate. Nonostante la restituzione del Lormark da parte del Kaedwen al termine della guerra, la sua conquista in collaborazione con i nilfgaardiani è ancora ricordata come uno degli eventi più disgustosi della storia... Anche se sicuramente non sarà né il primo, né l'ultimo.

In The Witcher 3: Wild Hunt[modifica | modifica sorgente]

Il regno di Aedirn è stato conquistato dalle legioni dell'Impero di Nilfgaard nelle fasi iniziali della sua invasione del Nord.