We are currently performing an upgrade to our software. This upgrade will bring MediaWiki from version 1.31 to 1.33. While the upgrade is being performed on your wiki it will be in read-only mode. For more information check here.

Alina

Da Witcher Wiki.
Alina
People Alina full.png
Modulo
Dettagli
Razza
Umana
Sesso
Femmina
Capelli
Biondi
Luogo
Acque Oscure
Famiglia
Interpreti
Voce italiana
Monica Bonetto

Alina è una fanciulla di Acque Oscure, figlia del sindaco Tobias Hoffman. È stata promessa in sposa a Julian, un ricco mercante di Kovir, con grande invidia della sorella Celina e del giovane Adam, che la ama segretamente. Alina è protagonista della missione "La sposa".

Attenzione: Spoiler!: Dettagli significativi della trama a seguire.

Geralt incontra Alina ad Acque Oscure. Dandelion, teletrasportato in quel luogo da Triss, per aiutare il witcher, lo informa che la fanciulla si sta prendendo cura di Alvin, il quale anch'egli si trova curiosamente nello stesso posto. In seguito ad un tremedo delitto, Alina diventerà uno spirito tormentato, una Wraith diurna, detta anche la Sposa e vagherà tra il Mulino abbandonato e i Campi.

Sembra che sia stranamente rassegnata al matrimonio con Julian. Tuttavia sembra anche che la storia d'amore tra lei e Adam non sia finita. Infatti incontra il giovane in segreto tutti i giorni a mezzogiorno, al cespuglio di lamponi nei Campi. Eppure Alina è irritata dai continui tentativi della sorella Celina di attirare le attenzioni di Julian.

Alina si affeziona anche ad Alvin. Vorrebbe adottarlo e crescerlo con Julian, ma il mercante non è molto d'accordo nel crescere un bambino che sia anche una fonte.

La rivalità e la gelosia che ha con Celina raggiunge il picco quando, accidentalmente, Celina la uccide, spingendola giù da un dirupo nei pressi del cespuglio di lamponi. Alina risorge come wraith diurna, la Sposa, per sempre dannata ad errare nei campi.

Missioni associate[modifica | modifica sorgente]

Dettagli significativi della trama finiscono qui.

Galleria[modifica | modifica sorgente]