Audoen

Da Witcher Wiki.
Stemma di Audoen

Audoen - padre di Niedamir, re di Caingorn; lui governò anche Blaviken e l'area intorno: Costa Arco, o Arcomare. Renfri aveva una lettera di salvacondotto firmata dal re e recante il suo sigillo che assertiva che lei e la sua banda stessero lavorando con la sua benedizione. Geralt sospettò che la lettera fosse un falso essendo scritta male, ma Renfri lo smentì prontamente.

Audoen è menzionato nel racconto "Il male minore".

"Audoen è un re molto suscettibile, Geralt, manda al patibolo per un nonnulla."
— pp. 143, "Il male minore", incluso ne Il Guardiano degli Innocenti


Nel modulo premium Il prezzo della neutralità[modifica | modifica wikitesto]

Lettera di salvacondotto

In questo documento, ripreso dal racconto, Merwin Ademeyn possiede una lettera di salvacondotto emessa da Re Henselt di Kaedwen. Anche qui è presente un errore che ne mina l'autenticità.