Belohun

Da Witcher Wiki.


Belohun fu il secondo re di Kerack, figlio di Osmyk, padre di Viraxas (che gli succedette come re), Elmer, Egmund e Xander. Osmyk aveva altri quattro figli, ma tutti loro rinunciarono al trono di diritto del Kerack. Secondo alcune voci uno di loro lo fece persino volentieri.

Nel 1245, Lytta Neyd parlò male di Geralt a Belohun, che così gettò lo strigo in prigione per una settimana. Dopo il rilascio, lo strigo si diresse verso Lytta tentando di scoprire cosa l'aveva motivata a fare una cosa simile e inspiegabilmente si ritrovò nel letto della bella maga e passò un'altra settimana in prigione. Questa faccenda viene menzionata da Geralt per la prima volta nel racconto Qualcosa di più e viene poi descritta più in dettaglio nel romanzo La Stagione delle Tempeste.