Braccio di ferro: Aedirn

Da Witcher Wiki.
Versione del 19 ott 2011 alle 01:24 di @DeletedUser40275992 (discussione | contributi) (Creata pagina con ''''{{PAGENAME}}''' è una missione secondaria del Capitolo II di ''The Witcher 2: Assassins of Kings''. Questa missione è disponibile solo nel'' sentiero Iorveth''. Se i...')
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Braccio di ferro: Aedirn è una missione secondaria del Capitolo II di The Witcher 2: Assassins of Kings. Questa missione è disponibile solo nel sentiero Iorveth. Se invece hai scelto il sentiero Roche, visita l'articolo della missione: "Braccio di ferro professionista: Kaedwen".

Vedi anche:'

Guida

Dopo aver sconfitto Zoltan Chivay, a Flotsam, il nano ti dice che dovresti provare a batterti con i suoi due amici Yarpen e Sheldon. Li incontri entrambi nel successivo capitolo, quando finalmente Geralt entra a Vergen. Tuttavia non puoi giocare contro di loro almeno fino a che non hai completato "Vita sotterranea".

Dopo essere uscito dalla miniera, vai alla locanda locale e sfida i due nani. Puoi cominciare da Yarpen o Sheldon, è indifferente. Una volta sconfitti, ti viene detto che il tuo prossimo sfidante è il nipote del borgomastro, Skalen Burdon. Puoi trovarlo nella sua casa, alla locanda o in giro per Vergen, a seconda dell'ora del giorno.

Quando sconfiggi Skalen, il nano ti parla di un certo Numa il Possente, che non incontrerai però fino al Capitolo III. La missione termina qui e guadagni altri 50 PE (oltre a quelli ottenuti dopo aver battuto Yarpen e Sheldon).

Dal diario