Chiatta prigione

Da Witcher Wiki.
Chiatta prigione
Tw2 journal prisonbarge.png
Immagine del diario
Dettagli
Tipo
Imbarcazione, prigione
Luogo
Porto di Flotsam
Capitolo
Capitolo I

La chiatta prigione è una chiatta ormeggiata al molo di Flotsam e sorvegliata dalle guardie di Temeria. Qui si svolge la parte finale del Capitolo I di The Witcher 2: Assassins of Kings, se Geralt si allea con Iorveth.

Sulla chiatta sono imprigionati diversi Scoia'tael appartenenti all'unità di Iorveth, catturati nella foresta. Tra questi l'elfo Ciaran, che Triss e Geralt interrogano per ottenere alcune preziose informazioni su come rintracciare il suo comandante.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

La chiatta ormeggiata al porto della stazione commerciale di Flotsam serviva da prigione galleggiante per gli Scoia'tael catturati e i loro presunti complici. I prigionieri ammassati all'interno attendevano di essere trasportati in una prigione vera e porpria, interrogati e infine impiccati.

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Video[modifica | modifica wikitesto]

Galleria[modifica | modifica wikitesto]