Congiunzione delle Sfere

Da Witcher Wiki.

Si parla di Congiunzione delle Sfere riferendosi ad un grande cataclisma magico, avvenuto circa 1500 anni prima gli eventi narrati nei libri della Saga Witcher. Molte creature soprannaturali e mostri rimasero intrappolate in questa dimensione, tra cui i Ghoul, Graveir e Vampiri. In questo periodo, secondo gli Elfi, comparvero i primi Umani e il loro mondo venne distrutto. Tuttavia gli umani si stabilirono nel Continente solamente molti secoli dopo questo evento.

Nel videogioco The Witcher[modifica | modifica sorgente]

Nel gioco c'è anche un libro così intitolato.

Dal diario[modifica | modifica sorgente]

Glossario La Congiunzione delle Sfere

Si tratta di un cataclisma avvenuto 1.500 anni fa, in seguito al quale molte creature innaturali, come ghoul, graveir e vampiri, rimasero intrappolate nella nostra dimensione, pur non appartenendo a questo mondo.

Secondo le conoscenze elfiche, gli umani arrivarono durante la Congiunzione, dopo aver lasciato il loro mondo distrutto. Essi impararono a usare il potere del caos primordiale, dando vita ai primi maghi umani. Questi "barbari" si batterono contro le razze antiche per affermare il proprio ruolo nel mondo, riuscendo alla fine a sottometterle e a diventare i dominatori del mondo.

Fonte[modifica | modifica sorgente]

In The Witcher 2: Assassins of Kings[modifica | modifica sorgente]

Un libro che parla della Congiunzione delle sfere può essere acquistato a Vergen, durante il Capitolo II.

Dal diario[modifica | modifica sorgente]

Ci sono stralci di opere famose, disquisizioni e trattati riguardo al cataclisma magico avvenuto 1500 anni fa. In seguito all'evento, creature mai viste penetrarono nel nostro mondo, e tutt'oggi sono ancora prive di una nicchia ecologica. Tra le altre, i graveir e i ghoul sono un frutto della Congiunzione delle Sfere... Così come noi umani, stando all'antica tradizione elfica. I maghi affermano che, durante tali accadimenti, gli umani ricevettero un dono meraviglioso e una maledizione terribile allo stesso tempo: la magia.

Fonte[modifica | modifica sorgente]

In The Witcher 3: Wild Hunt[modifica | modifica sorgente]

Il libro "La Congiunzione delle Sfere" parla di questo evento.