Contratto: porte sbattute

Da Witcher Wiki.
Contratto da Witcher
"Contratto: porte sbattute"
Tw3 therazane approach.jpg
Dettagli
Tipo
Contratto da witcher
Livello suggerito
24
Luoghi
Novigrad
Residenza dei Moldavie
Regione/i
Novigrad
Fonte
Bacheca degli annunci / Kurt Dysart
Ricompensa
300 Punti esperienza guadagnati alla difficoltà "Spada in pugno!" / 340 corone
Cappuccio di Mannaia
Trofeo di elementale della terra

Contratto

Contratto: porte sbattute è un contratto da witcher in The Witcher 3: Wild Hunt.

Contratto: casa infestata
Cercasi witcher di chiara fama (preferibilmente con documentazione delle imprese compiute e referenze scritte) che accetti l'incarico di esaminare accuratamente la dimora acquistata dal sottoscritto Conte Kurt Dysart nei dintorni della città per scacciare o uccidere la creatura che la infesta. Riceverà un'adeguata ricompensa.
In fede,
Kurt Dysart, Conte di Anchor per volontà di Re Foltest (temporaneamente residente al Martin Pescatore)

Obiettivi[modifica | modifica wikitesto]

  • Parla con Kurt Dysart.
  • Vai alla casa infestata.
  • Usa i sensi da witcher per ispezionare la casa infestata.
  • Leggi il diario preso dalla casa in rovina.
  • Usa i sensi da witcher per ispezionare la cantina.
  • Trova l'elementale della terra.
  • Disattiva la barriera magica.
  • Uccidi l'elementale della terra.
  • Prendi un trofeo dall'elementale della terra.
  • Riscuoti la ricompensa da Kurt Dysart.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

I manieri che si trovano fuori città nascondono sempre qualche mistero, e le residenze nei dintorni di Novigrad non fanno eccezione. Quando Geralt seppe che un certo Kurt Dysart possedeva una casa infestata, accettò di dare un'occhiata.
Geralt scoprì che il segreto della casa infestata non si nascondeva dentro le pareti, ma nelle fondamenta. Un potente elementale della terra era imprigionato in cantina e Geralt sapeva che la creatura avrebbe distrutto l'intera zona in un batter d'occhio qualora fosse riuscita a liberarsi. Doveva agire in fretta.
Geralt disattivò la barriera magica che imprigionava l'elementale e poi lo annientò. Fatto questo, si recò dal proprietario della casa per riscuotere la ricompensa.