Cyrus Engelkind Hemmelfart

Da Witcher Wiki.
Cyrus Engelkind Hemmelfart
Cyrus Engelkind Hemmelfart by Manuel Castañón.jpg
Hemmelfart in "Gwent: The Witcher Card Game"
Dettagli
Titolo
Gerarca di Novigrad
Sua Santità
Sua Eccellenza
Sesso
Maschio
Razza
Umano
Cultura
Regni Settentrionali
Affiliazione
Chiesa del Fuoco Eterno
Luogo
Novigrad
Famiglia
Compare in

Cyrus Engelkind Hemmelfart era il Gerarca di Novigrad, e leader religioso dei Regni Settentrionali. Era un uomo vecchio con i capelli brizzolati, ed era notoriamente considerato razzista. Fu uno dei negoziatori del trattato di pace firmato a Cintra alla fine delle guerre con Nilfgaard.

Compare nel libro La Signora del Lago.

In The Witcher 3: Wild Hunt[modifica | modifica wikitesto]

Nel gioco non è possibile incontrare il Gerarca di persona tuttavia, durante la missione "Casa, dolce casa...", la persona che Geralt, Lambert e Eskel contattano per errore con il megascopio è quasi sicuramente lui.

È anche possibile ottenere un suo ritratto, che può essere donato a Dandelion o appeso a Corvo Bianco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • Il suo aspetto nel ritratto ricorda quello di Papa Giovanni Paolo II, papa e santo della Chiesa Cattolica, originario della Polonia.
  • Engelkind è tedesco che sta per "Angelo-bambino".
  • Hemmelfart può essere una storpiatura del termine tedesco "Himmelfahrt".
  • L'immagine della carta da gwent è stata realizzata da Manuel Castañón.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]