Dainty Biberveldt

Da Witcher Wiki.

Dainty Biberveldt è un halfling, un uomo d'affari e allevatori di cavalli di Prato Centinodio. È il marito di Gardenia Biberveldt, e genero di Arno Hardbottom. Per un breve periodo di tempo, un doppler di nome Dudu si finge Dainty a Novigrad e dopo varie vicissitudini, la vicenda si conclude con straordinario successo per Dainty. Pare che i doppler siano anche degli abili investitori.

Dainty compare nel racconto "Il fuoco eterno", della raccolta La Spada del Destino.

Nel videogioco The Witcher[modifica | modifica sorgente]

Nel videogioco, in vari annunci appesi per il Quartiere del Tempio si nomina una sartoria di "Biberveldt e figlie", ma non compare mai il nome di Dainty.