Hi Gamepedia users and contributors! Please complete this survey to help us learn how to better meet your needs in the future. We have one for editors and readers. This should only take about 7 minutes!

Diario di Isabelle Duchamp

Da Witcher Wiki.
Diario di Isabelle Duchamp
Tw3 scroll1.png
Old, blood-stained papers.
Dettagli
Inventario/slot
Oggetti missione / Libri
Categoria
Oggetto comune
Tipo
Altri oggetti
Fonte
Next to skeleton, near magic field entrance at the Rovine del palazzo di Termes.
Prezzo base
corone
Vendita
1 corone
Peso
0 Peso

This letter is found by a skeleton, near a magically protected entrance to the Rovine del palazzo di Termes. Nearby is a Rubino porpora.

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Cara Hadewiga,

avevi ragione a sconsigliare questo viaggio. Perché il Decano del dipartimento di Archeologia ha affidato la spedizione nelle mani di questa incapace? Chi ha trovato il rubino viola di Aed Gynvael, io o lei?

Sappi però che il witcher è tornato. Il rubino ha rimosso la barriera (come avevo sostenuto fin dall'inizio), permettendogli di esplorare l'interno. Riesci a crederci? Il witcher ha quasi convinto Duchamp a tornare in città ad assoldare altre guardie! "Non sappiamo cosa ci aspetta." ha detto. Decisamente abile, il nostro amico! Duchamp ha colto la palla al balzo, tirando fuori la storia della tomba maledetta, ma io ho convinto gli altri a smettere di credere alle favole. Ho ricordato a tutti che qualcuno potrebbe persino arrivare al tesoro elfico prima di noi! Del resto, stando alla mia traduzione, l'espressione "la cosa più preziosa" può riferirsi solo e soltanto al tesoro perduto di Re Divethaf, che presto sarà nostro! [Macchie di sangue.]

[Parole cancellate da macchie di sangue.]
Il witcher aveva ragione, non dovevamo entrare qui. Questo posto è maledetto! Me la sono cavata per un pelo, portando il rubino con me. Il portale si è chiuso. Io sono al sicuro, ma gli altri...