Diario di un artista della fuga

Da Witcher Wiki.
Diario di un artista della fuga
Tw3 book purple.png
Oggetto necessario per completare una missione.
Dettagli
Inventario/slot
Oggetti missione / Libri
Categoria
Oggetto comune
Tipo
Altri oggetti
Fonte
Bushes by the water, west side of Prigione di Toussaint island.
Prezzo base
corone
Peso
0 Peso

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

[parte del diario è incrostato di sangue secco]

22° giorno del mese di Birke
La parte peggiore del mio lavoro non è strisciare nelle fogne, saltare da altezze vertiginose, tuffarmi nei canali, farmi legare, frustare, ustionare, torturare, farmi strappare le unghie oppure consumarle scavando dei tunnel... No, niente di tutto questo. Il peggio è che devo documentare tutto, e senza che le guardie leggano i miei appunti! Ogni fuga deve essere registrata nei minimi dettagli, o i miei datori di lavoro non mi pagheranno. Il lavoro di un escapista di professione non è certo una passeggiata, posso garantirvelo.

25° giorno del mese di Birke
Stavolta ho avuto un contratto per Toussaint. Sarà una passeggiata, qui le guardie sono grasse e pigre e i muri sono sottili... [frammento illeggibile] Oggi me le hanno date. Le guardie saranno anche grasse e indolenti, ma sanno come si usa la frusta. Dannazione, sono troppo vecchio per questo. Dopo questo contratto, credo che cambierò mestiere.

28° giorno del mese di Birke
Oh, sono davvero fortunato! Il mio compagno di cella, condannato ingiustamente, mi ha raccontato che a sud della prigione c'è un tesoro elfico sommerso. Credo abbia capito che intendo fuggire, perciò penso che lo porterò con me a patto che mi consegni la chiave. Così potrei finalmente andare in pensione... [frammento illeggibile]

1° giorno del mese di Blathe
Ho completato gli scavi, ma purtroppo ho sbagliato i calcoli e l'uscita era in mezzo al lago! Il mio compagno non sapeva nuotare e di certo non imparerà più, dato che ora è cibo per i pesci. Purtroppo non sono riuscito a prendere da lui la chiave del tesoro elfico. Sono riuscito con grande fatica a tornare nella nostra cella, dove mi aspettavano le guardie. Mi hanno rotto qualche costola e parecchi denti, ma mi rimetterò in sesto.

11° giorno del mese di Blathe
Tutto bene. Mi hanno spostato di cella. Le sbarre sono le stesse dell'epoca in cui Toussaint era governata dagli elfi, perciò non ci vorrà molto a piegarle. Stasera lo farò e poi mi getterò nel lago. Sarà un bel salto, ma questo non mi preoccupa. Tornerò dal mio committente e poi recupererò il tesoro. Presto l'escapologia sarà un lontano ricordo!