Diario di uno speleologo

Da Witcher Wiki.
Diario di uno speleologo
Tw3 book blue.png
Contiene informazioni utili.
Dettagli
Inventario/slot
Libri
Categoria
Oggetto comune
Tipo
Altri oggetti
Fonte
On body in monster den east of Fattoria di Basane.
Prezzo base
corone
Vendita
1 corone
Peso
0 Peso

This diary is found in a Covo di mostro guarded by a fleder and a garkain, along with a schema di creazione, 270 – 388 corone and some componenti di creazione.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

5 Feainn
La spedizione al Monte Amell è stata un successo, ma non vedo l'ora di visitare Toussaint. È la terra perfetta per gli appassionati di grotte! Le Colline della Gorgone e le pendici del Monte Gru mi permetteranno di compiere decine di esplorazioni. Quelle grotte infinite scavate nella roccia vulcanica mi forniranno dati per mesi e mesi di studi!

17 Feainn
Incredibile. Non riesco a trovare un posto adatto per i miei studi. Non dovrebbe essere difficile, ma il problema è che quasi tutte le grotte sono abitate da mostri o colonizzate dai produttori di vini della zona, che le riempiono di barili fino a scoppiare! Devo trovare una guida locale, qualcuno che mi mostri quali sono le caverne libere in zona...

20 Feainn
Un certo Luq Veunèque, che ho conosciuto a San Sebastian, ha promesso di mostrarmi una grotta meravigliosa ("Non ve ne pentirete, Mastro Gerek!"), in cui a suo dire non ci sono né vinificatori avidi né mostri. Domani ci sposteremo nella foresta di Blessure, ma prima ho invitato la mia guida a cena al Vecchio Fagiano. Dopotutto, dovremo passare insieme parecchi giorni, quindi è meglio partire con il piede giusto. Luq si è rivelato di gusti difficili. Lo chef ci ha servito filetti di manzo in salsa all'aglio e zuppa di fagioli Gessenese. Luq però ha chiesto frittelle e vino rosso, adducendo un'antipatia per l'aglio. Inoltre non ha voluto toccare le posate d'argento, sostenendo di essere allergico: ha usato solo le sue posate di legno. Ma a parte queste stranezze, è una compagnia interessante e ci siamo scolati una bottiglia (anzi due) tirando fino a tarda notte. Qualcosa mi dice che presto il mondo sentirà parlare delle ricerche di Votty Gerek e Luq Veunèque, la nuova coppia d'oro della speleologia!