Diario ingiallito

Da Witcher Wiki.
Diario ingiallito
Tw3 book brown4.png
Leggilo per ulteriori informazioni
Dettagli
Inventario/slot
Oggetti missione / Libri
Categoria
Oggetto comune
Tipo
Altri oggetti
Fonte
Abandoned hut by the well in Hovel
Prezzo base
24 corone
Vendita
3 – 7 corone
Peso
0 Peso

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

27/3/1250
Ormai è fatta. Volker ha inviato le nostre lamentele contro il lord alla corte di Vizima e ha elencato al giudice tutti i torti che ha commesso. Ha raccontato di come ha ucciso Johann solo perché non si era tolto il cappello abbastanza in fretta, di come ha devastato i nostri campi mentre era ubriaco senza nemmeno risarcirci e ancora di come ha fatto irruzione alle nozze di Pieter pretendendo lo ius primae noctis. Finalmente Melitele ha ascoltato le nostre preghiere! Il giudice ha accolto le nostre richieste e ora il lord non può più imporci la sua volontà. Siamo liberi!
12/4/1250
Il primo giorno di libertà! Hovel non è nemmeno un vero villaggio, ma nella mia testa è meglio della più scintillante delle città. Volker ha bruciato del legno di noce in casa nostra per scacciare gli spiriti maligni e ha sepolto una faina davanti alla porta per assicurarsi che nessun ladro osi varcare la nostra soglia. E poi mi ha regalato un braccialetto! Mamma dice che è stupido sprecare soldi in queste sciocchezze quando non abbiamo nemmeno un aratro e vuole che lo riporti al mercante, ma non se ne parla! Non me lo toglierò mai. Così mi ricorderò sempre di Volker e di quanto siamo stati felici insieme.
23/4/1250.
Sembra che il lord stia venendo qui. Pare che voglia trovare un accordo, implorandoci di tornare al villaggio. Dicono che sia cambiato da quando è morto suo figlio e che non dà più in escandescenze come un tempo. Staremo a vedere. In ogni caso, non ho intenzione di muovermi da qui.