Druidi

Da Witcher Wiki.
(Reindirizzamento da Druido)
a druid

I Druidi sono studiosi della foresta e la loro conoscenza della natura è molto ampia. Essi si prendono cura anche degli animali selvatici e offrono loro cure e riposo. Le radure dei druidi, che sorgono intorno all'Albero della Vita, sono santuari dove non è permesso versare sangue. Coloro che sono a capo di un circolo dei druidi vengono chiamati gerofanti se uomini, o flaminiche se donne.

Druidi famosi[modifica | modifica wikitesto]

Circoli druidici e luoghi sacri[modifica | modifica wikitesto]

Nel videogioco The Witcher[modifica | modifica wikitesto]

I druidi si possono trovare nella Radura dei druidi nella Palude, a nord del Radura dei taglialegna nel Capitolo II e III. Nel Capitolo V, alcuni di loro si sono rifugiati nelle grotte nel Cimitero della Palude, dove hanno iniziato i preparativi per una "marcia verde".

I druidi sono individui pacifisti che non badano agli affari del mondo e non intendono vedere nessuno soffrire. Il lato buono di questa filosofia è che chiunque può beneficiare di ristoro liberamente presso la radura.

Druido anziano

Il Druido anziano è colui che tra i druidi guida il gruppo e vende alcuni ingredienti alchemici. È una fonte di sapere ed è il solo con cui Geralt dovrebbe parlare.

Gerofante

Il Gerofante è un giocatore di poker coi dadi professionista che ha una passione particolare per il fungo psilocybe. Lo si può trovare alla radura dei druidi durante il Capitolo III.

Eremita

Anche l'Eremita è un druido e un giocatore di poker professionista, ma è molto più interessato a servire la Signora del Lago. Lo si può trovare nella sua capanna nei Campi nel Capitolo IV.

La Marcia Verde

La Marcia verde è un tentativo pacifico dei druidi di focalizzare l'attenzione della gente sulla salvaguardia della natura.

Albero della Vita Monumento druidico

In The Witcher 3: Wild Hunt[modifica | modifica wikitesto]

Molti druidi possono essere incontrati nelle Isole Skellige, tra cui Saccoditopo.

Il Fantasma nell'albero afferma di essere stata una druida che sorvegliava il Velen, almeno finché le Megere non la uccisero e imprigionarono il suo fantasma nell'albero. Geralt può decidere se liberarla o ucciderla.

Ulteriori letture[modifica | modifica wikitesto]