Hi Gamepedia users and contributors! Please complete this survey to help us learn how to better meet your needs in the future. We have one for editors and readers. This should only take about 7 minutes!

Einar Gausel

Da Witcher Wiki.
Einar Gausel

Einar Gausel è un nano che vive nel distretto dei non-umani di Flotsam, in The Witcher 2: Assassins of Kings. Einar vende perlopiù libri e schemi di creazione. Con l'installazione della patch 1.2, Einar offre anche un servizio di "parrucchiere", grazie al mod Barbers and Coiffeuses.

Il nano ha la sua bottega nei pressi della Piazza Cittadina di Flotsam, proprio di fronte a quella di Berthold Candeleria, il fabbro e artigiano. Nel suo negozio puoi trovare i libri che ti servono per acquisire conoscenze sui mostri e portare a termine i contratti del Capitolo I.

Inoltre, Einar è anche un giocatore di dadi e uno degli sfidanti di medio livello nella missione "Dadi: Flotsam".

Attenzione: Spoiler!: Dettagli significativi della trama a seguire.
Alla fine del Capitolo I, se Geralt si allea con Iorveth, il distretto dei non-umani verrà bruciato e i Non-umani pestati o giustiziati. Più tardi Geralt scopre che Einar ha collaborato con Loredo tradendo la sua razza.
Dettagli significativi della trama finiscono qui.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Se i non-umani di Lobinden avessero avuto una comunità organizzata, il nano Einar Gausel sarebbe stata la figura più vicina a quella di un capo. Sebbene gli Scoia'tael lo considerassero soltanto un collaboratore al soldo degli umani, Einar cercava di rappresentare al meglio la minoranza dei non-umani, anche se questo significava fare da mediatore con il comandante. Inoltre, gestiva una sorta di libreria... E, nonostante la posizione remota, bisogna riconoscere che la selezione dei suoi libri fosse piuttosto notevole.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]