Elementale della Terra

Da Witcher Wiki.

In The Witcher 2: Assassins of Kings[modifica | modifica wikitesto]

Elementale della Terra
Tw2 journal golemearth.png
Dettagli
Classe
Golem
Immunità
Immune all'avvelenamento e al sanguinamento
Tattiche
Colpisce con attachi potenti
Creazione/Alchimia
Pietra elementale
Trofeo di elementale
Altri tesori
Polvere di ametista
Polvere di diamante
Meteorite rosso
Meteorite giallo
Meteorite blu

C'è un elementale della terra chiamato "golem" nelle caverne sotto il campo di Kaedwen nei pressi dell'accampamento nilfgaardiano, nel Capitolo II. Un altro si trova nel nascondiglio dei regicidi.

Non è troppo difficile da uccidere, al contrario del golem nel primo gioco, e tantomeno è un mostro boss. Quando muore lascia cadere una pietra elementale, e si ha la possibilità di esaminare le casse che sorvegliava. In una di esse si trova l'Armatura di Ban Ard.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

L'elementale della terra è il fratello più giovane del leggendario d'ao, il genio capace di provocare i terremoti e radere al suolo le montagne. Più giovane significa più debole, ma anche più birichino: questa creatura si diverte ad abbattere gli alberi e far crollare le pareti degli edifici per ridurre in poltiglia i malcapitati. Ovviamente, ammesso che tutto ciò rispecchi i desideri del padrone...
L'elementale della terra serve sempre fedelmente il mago che lo evoca dall'altra dimensione. Viene utilizzato principalmente come guardia, instancabile e perennemente vigile. Non si affida ai sensi come gli esseri viventi, ma individua sempre gli intrusi. Non teme i mostri, figurarsi gli umani.
Le sue braccia possenti sono la sua arma più letale. Un colpo dell'elementale della terra è come un ariete che si abbatte sulle porte della città e riduce gli avversari in poltiglia. Nonostante l'aspetto impacciato, i suoi contrattacchi sono molto pericolosi, potenti e rapidi. Si consiglia di usare qualsiasi trucco a disposizione per difendersi da tali colpi, inclusi i Segni e le pozioni. Per rimanere fedeli al detto "occhio per occhio, dente per dente", contro questo nemico conviene utilizzare lo stile forte: è l'unico modo per scalfire il suo corpo di roccia.
L'elementale della terra è solido come la pietra ed è immune ai veleni e al sanguinamento. Tanto vale evocare una squadra di nani minatori per sfiancarlo con i picconi. In assenza di tale opzione, conviene adottare un approccio normale... Nonostante questa entità sia priva di punti deboli, perseverando riuscirai a spuntarla.

Video[modifica | modifica wikitesto]

In The Witcher 3: Wild Hunt[modifica | modifica wikitesto]

Elementale della terra
Tw3 journal earthelemental.png
Dettagli
Classe
Costrutti
Variazioni
Therazane
Apparizioni
Rovine elfiche
Laboratorio di Ermellino nella fortezza di Kaer Trolde
Valore armatura
180
Resistenze
50/80% danni fisici
Punti deboli
Bomba al dimeritium
Unguento anti-costrutti
Creazione/Alchimia
Essenza elementale
Mutagene di elementale della terra

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Come sopravvivere a un incontro con un elementale della terra? Semplice... Scappando. Il più veloce possibile.
— Nino Murk, cacciatore di taglie
Gli elementali della terra sono composti da fango, argilla, sabbia e polveri rocciose tenute insieme dall'acqua e animate dalla magia. Sebbene apparentemente lente e pesanti, queste creature sono comunque pericolose, e andrebbero evitate ad ogni costo.
Gli elementali della terra possono resistere a un'immensa quantità di colpi e data la loro massa enorme è quasi impossibile farli cadere. Non sanguinano e non sentono dolore nemmeno se si usano il veleno o il fuoco.
Uccidono gli uomini con grande facilità, prendendoli a pugni o schiacciandoli con gigantesche pietre. La loro unica debolezza è la vulnerabilità alla polvere di dimeritium, pertanto prima di affrontarli bisogna preparare un arsenale completo di bombe contenenti questo ingrediente.

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Galleria[modifica | modifica wikitesto]