Emhyr var Emreis: una biografia

Da Witcher Wiki.
Emhyr var Emreis: una biografia
Tw3 book blue.png
Leggilo per ulteriori informazioni
Dettagli
Inventario/slot
Oggetti missione
Categoria
Oggetto comune
Tipo
Libro
Fonte
Chest in the wreck of the Cervo Volante
Prezzo base
10 corone
Peso
0 Peso

Found along with the schemi for the Balestra del gatto in the wreck of the Cervo Volante.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

'Infanzia e adolescenza

Anche se il trono di Nilfgaard gli apparteneva per diritto di nascita, trascorsero molti anni prima che Emhyr var Emreis potesse occuparlo. Quando aveva tredici anni nella capitale scoppiò una rivolta e suo padre fu deposto e sostituito da un usurpatore. Il padre di Emhyr, Fergus var Emreis, rifiutò di riconoscere il falso sovrano e questi fece torturare il ragazzo dai suoi maghi per piegare la volontà del padre. Non riuscendovi, alla fine uccise Fergus e costrinse Emhyr a fuggire, si pensa oltre i confini dell'Impero.

Non esistono notizie certe sul periodo dell'esilio. Qualcuno sostiene che facesse da scudiero a un cavaliere errante, il che è plausibile (anche se le voci secondo cui il cavaliere si batteva spesso contro i mulini a vento sembrano esagerazioni). Altri collegano in modo assai improbabile Emhyr al mitico Porcospino di Erlenwald, che salvò la vita di Re Roegner di Cintra, ma è di dominio pubblico il fatto che quando il witcher Geralt di Rivia spezzò la maledizione che gravava sul Porcospino si scoprì che si trattava del principe Duny, che in seguito sposò la nipote di Re Roegner, Pavetta, e morì al suo fianco durante un tragico naufragio.

Sappiamo però che, all'incirca nello stesso periodo in cui il dramma si consumò nel regno di Cintra, Emhyr ricomparve nell'Impero e guidò la ribellione che rovesciò l'usurpatore e gli restituì il posto sul trono che gli spettava. In seguito condusse l'esercito dell'Impero alla conquista di Cintra, dando inizio alla fase di espansione militare che avrebbe caratterizzato tutto il suo regno.