Filavandrel aén Fidháil

Da Witcher Wiki.
Filavandrel aén Fidháil
Filavandrel by Bogna Gawronska.jpg
Filavandrel in "Gwent: The Witcher Card Game"
Dettagli
Pseudonimi
Filavandrel aep Fidháil
Filavandrel del Confine del Mondo
Titolo
Re della Dol Blathanna (circa un secolo addietro)
Signore degli Elfi Liberi delle Montagne Blu
Sesso
Male
Razza
Elfo
Cultura
Aen Seidhe
Affiliazione
Elfi Liberi delle Montagne Blu
Luogo
Torri Argentee
Montagne Blu
Aspetto fisico
Capelli
Bianchi
Famiglia
Famiglia
Stirpe dei Feleaorn delle Bianche Navi
Genitori
Fidháil?
Compare in
Interpreti
Attore
Daniel Olbrychski

Filavandrel aén Fidháil delle Torri Argentee era il sovrano del regno elfico della Dol Blathanna, esiliato tra le Montagne Blu durante la conquista della valle per mano degli aedirniani circa cento anni addietro. Era un re orgoglioso e fiero, a tal punto da rifiutare di chinare il capo ed integrarsi con gli umani persino quando i suoi sudditi (tra cui Toruviel) rischiavano di morire di fame.

Il cavallo che aveva fatto il suo ingresso nella radura era bianco come la neve e aveva una lunga criniera soffice e setosa come i capelli di una donna. I capelli del cavaliere seduto sulla ricca sella, tirati sulla fronte da una fascia ornata di zaffiri, erano d'identico colore...

"...Avete occupato la nostra Dol Blathanna, la Valle dei Fiori. Sono Filavandrel Aèn Fidhàil delle Torri Argentee, della stirpe dei Feleaorn delle Bianche Navi. Ma ora, esiliato e scacciato al confine del mondo, sono Filavandrel del Confine del Mondo."


Durante la prima fase della seconda Guerra Settentrionale, riconobbe l'autorità della maga Enid an Gleanna sulla Valle dei Fiori e divenne il suo consigliere. Tuttavia, non era d'accordo con alcune delle sue scelte, come supportare l'Imperatore di Nilfgaard Emhyr var Emreis nel suo tentativo di conquista dei Regni Settentrionali.

Nel film e nella serie TV The Hexer[modifica | modifica wikitesto]

Compare nel racconto "Il confine del mondo" (Kraniec świata) e nell'episodio di The Hexer basato su di esso, Dolina Kwiatów. È interpretato da Daniel Olbrychski.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]