Fossa dei Diavoli

Da Witcher Wiki.
Fossa dei Diavoli
Tw3-devils-pit-01.png
Dettagli
Tipo
Accampamento di banditi
Luogo
Est di Mulbrydale
Regione
Velen
Servizi
Punto di viaggio rapido

Punto di viaggio rapidoAccampamento di banditi

La Fossa dei Diavoli è un largo accampamento di banditi che si trova nel Velen, ad est del villaggio di Mulbrydale. Una volta eliminati tutti i briganti che si sono stabiliti qui è possibile reclamare un'armatura da alabardiere redaniano come ricompensa.

Vi sono un gran numero di casse, sacchi e barili contenenti componenti di creazione, ingredienti alchemici, cibo e svariate cianfrusaglie.

Dalla mappa[modifica | modifica wikitesto]

Gli abitanti di Velen credono che nelle caverne sotto la Fossa dei Diavoli abitino dei demoni.

Contenuto tagliato[modifica | modifica wikitesto]

Sotto la Fossa dei Diavoli vi è un'estesa rete di caverne, normalmente inaccessibile, probabilmente scartata dagli sviluppatori in fase di produzione. Nonostante ciò è pressoché completa, presentando oggetti saccheggiabili e con i quali interagire, come porte e fonti di luce.

Più in profondità si trovano oggetti curiosi, come un enorme disco di pietra parzialmente sepolto, due alte statue alate, e un piedistallo che sorregge due corni. Vi sono cadaveri sparsi un po' ovunque, specialmente sotto la grata che si trova al centro della fossa.

Video[modifica | modifica wikitesto]

Mappa[modifica | modifica wikitesto]

Witcher 3 Devil's Pit.jpg