We are currently performing an upgrade to our software. This upgrade will bring MediaWiki from version 1.31 to 1.33. While the upgrade is being performed on your wiki it will be in read-only mode. For more information check here.

Fossa dei Diavoli

Da Witcher Wiki.
Fossa dei Diavoli
Tw3-devils-pit-01.png
Dettagli
Tipo
Accampamento di banditi
Luogo
Est di Mulbrydale
Regione
Velen
Servizi
Punto di viaggio rapido

Punto di viaggio rapidoAccampamento di banditi

La Fossa dei Diavoli è un largo accampamento di banditi che si trova nel Velen, ad est del villaggio di Mulbrydale. Una volta eliminati tutti i briganti che si sono stabiliti qui è possibile reclamare un'armatura da alabardiere redaniano come ricompensa.

Vi sono un gran numero di casse, sacchi e barili contenenti componenti di creazione, ingredienti alchemici, cibo e svariate cianfrusaglie.

Dalla mappa[modifica | modifica sorgente]

Gli abitanti di Velen credono che nelle caverne sotto la Fossa dei Diavoli abitino dei demoni.

Contenuto tagliato[modifica | modifica sorgente]

Sotto la Fossa dei Diavoli vi è un'estesa rete di caverne, normalmente inaccessibile, probabilmente scartata dagli sviluppatori in fase di produzione. Nonostante ciò è pressoché completa, presentando oggetti saccheggiabili e con i quali interagire, come porte e fonti di luce.

Più in profondità si trovano oggetti curiosi, come un enorme disco di pietra parzialmente sepolto, due alte statue alate, e un piedistallo che sorregge due corni. Vi sono cadaveri sparsi un po' ovunque, specialmente sotto la grata che si trova al centro della fossa.

Video[modifica | modifica sorgente]

Mappa[modifica | modifica sorgente]

Witcher 3 Devil's Pit.jpg