Fuoco da campo

Da Witcher Wiki.
Falò

acciarino Igni

Falò, caminetti e fuochi da campo si trovano sparsi un po' ovunque in The Witcher. Essi forniscono l'oppurtunità a Geralt di riposare gratuitamente e nel frattempo distillare preparati alchemici. Tenendo premuto il tasto Alt si potrà notare immediatamente quali oggetti sono utilizzabili, poiché non tutti i fuochi possono essere usati per la meditazione.

Meccanica[modifica | modifica wikitesto]

Suggerimento: medita vicino ai fuochi accesi. Il fuoco si accende solo se hai con te un acciarino, oppure puoi accenderlo usando Igni.

Falò che sono già accesi: Quando Geralt entra per la prima volta in un'area, noterai che tutti i falò sono già segnati. In questo modo è molto facile trovarli sulla mappa.

  • Clicca con il pulsante sinistro del mouse su un falò acceso per entrare in modalità meditazione.

Zone sicure:

  • Assicurati di avere un acciarino (dove non puoi usare Igni)
  • Clicca con il pulsante sinistro del mouse su un falò acceso per entrare in modalità meditazione.

Zone pericolose / ore del giorno:

  • Assicurati di avere un acciarino oppure lancia Igni
  • Click sinistro su un falò o camino per accenderlo ed entrare in modalità meditazione, oppure clicka col destro per usare Igni e click sinistro per entrare in meditazione.

Siti dei Falò utilizzabili[modifica | modifica wikitesto]

[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel Prologo non compaiono fuochi da campo, ma c'è un caminetto nel salone principale di Kaer Morhen, non accessibile però dalla cucina.

Capitolo I Capitolo I[modifica | modifica wikitesto]

  • Ci sono due fuochi da campo all'interno della palizzata della Locanda
  • Vicino le capanne abbandonate ad est del Ponte dei Mercanti
  • Fuori dalla cripta
  • Fuori dalla grotta delle echinopse, sotto le mura di Vizima
  • All'interno della grotta settentrionale (dove si svolge l'epilogo del Capitolo I)
  • Due dentro il nascondiglio di Salamandra

Capitolo II Capitolo II[modifica | modifica wikitesto]

  • Fuori dalla Locanda dell'Orso Peloso
  • Sulla riva del lago, nei pressi dell'approdo della Diga
  • All'approdo nella Palude
  • Nel villaggio dei Mattonai
  • Tre nell'accampamento dei non-umani
  • Fuori dal Bosco dei Druidi
  • Due fuochi nella Radura dei Taglialegna
  • Fuori dalla grotta della Palude
  • Nei pressi del cadavere del cacciatore e della ragazza (nella zona nord della palude, nei pressi della Torre del Mago)
  • Parecchi falò nelle Fogne

Capitolo III Capitolo III[modifica | modifica wikitesto]

  • Stessi luoghi del Capitolo II

Capitolo IV Capitolo IV[modifica | modifica wikitesto]

  • Due all'esterno della Grotta degli Elfi e uno all'interno
  • Nel villaggio di Acque Oscure
  • Nei pressi dell'approdo
  • Vicino al Circolo degli Elementi dove risiede la Naiade
  • Il fuoco da campo di Berengar, fuori dalla Cripta della Riva del Lago
  • Quattro sull'Isola della Rondine di Mare Nera

Capitolo V Capitolo V[modifica | modifica wikitesto]

  • Nelle Grotte dei Rifugiati
  • A nord est dell'Isola del Cimitero
  • Sotto il vecchio ponte nella zona acquitrinosa dell'Antico Castello
  • Al villaggio in rovina
  • Due nelle catacombe (uno nei pressi dell'entrata del sentiero Scoia'tael e uno all'entrata del sentiero dell'Ordine)

[modifica | modifica wikitesto]

  • Quasi in ogni casa dove Geralt entra
  • Fogne, appena fuori dal nido dello zeugl
  • Nell'anticamera del Chiostro

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • Se non si ha un acciarino si può usare Igni. Se non si ha né uno né l'altro, sarà meglio cercarsi una locanda!