Gael

Da Witcher Wiki.
Gael

Tw3 journal gael locked.png

Tw3 journal gael.png

Dettagli
Classe
Vampiri
Variazioni
Katakan
Apparizioni
Oxenfurt
Punti deboli
Polvere lunare
Fungo del diavolo
Unguento anti-vampiri
Yrden
Igni
Creazione/Alchimia
Mutagene di katakan
Zanna di vampiro
Mutagene di vampiro minore blu
Deargdeith
Chiave di tana di katakan
Altri tesori
Trofeo di katakan

Gael è il nome di un katakan che compare in The Witcher 3: Wild Hunt.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Morsi di vampiro e forte odore di alcol...
- Geralt di Rivia
Contrariamente a quanto si crede, i mostri non sono tutti uguali. Come le persone, hanno un carattere, dei gusti e delle debolezze. Un ottimo esempio di questo ci è fornito da un katakan che si nutriva degli abitanti di Oxenfurt. Forse influenzato dalla vicinanza ai giovani studenti che si ubriacavano una sera sì e l'altra pure, il vampiro aveva maturato un debole per il sangue di coloro che avevano tracannato notevoli quantità di alcol, ma anche per i ninnoli e la bigiotteria.

La dieta del vampiro lo aveva reso incredibilmente forte ed era altresì in grado di rigenerarsi in fretta, di provocare copiose emorragie con i suoi artigli e di svanire nel nulla per poi colpire il nemico alle spalle. Per fortuna il Segno Quen avrebbe protetto il witcher dagli attacchi a sorpresa, mentre il Segno Yrden gli avrebbe permesso di far cadere in trappola il mostro.
Per attirare il vampiro, Geralt prese nota dei suoi gusti e rese appetibile il proprio sangue tracannando una bella quantità di vino da quattro soldi. Questo rese meno accurata la sua mira, ma riuscì comunque a sconfiggere il mostro. La mattina dopo, però, dovette affrontare una seconda battaglia, questa volta contro i postumi di una terribile sbronza.

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Galleria[modifica | modifica wikitesto]