Gatto (pozione)

Da Witcher Wiki.

Nel videogioco The Witcher[modifica | modifica wikitesto]

Gatto
Potion Cat.png
Statistica
Ingredienti
Substances Small Rebis.pngSubstances Small Quebrith.pngSubstances Small Quebrith.png
Base
standard
Effetti
Permette di vedere al buio
Tossicità
Bassa
Durata
8 ore
ID
it_potion_013
it_potion_013a
it_potion_013n
it_potion_013r

Si dice che la pozione Gatto sia stata la prima creata apposta per i witcher. Essa permette ai witcher di dare la caccia ai mostri nelle loro tane, incluse grotte buie, rovine e cripte, dato che la pozione aumenta la capacità di vedere in assenza di luce. Per impedire l'accecamento, le pupille si restringono automaticamente in presenza di una luce forte. Questa pozione è probabilmente la più usata dai witcher.

La pozione del Gatto permette a che la assume di vedere al buio, un'abilità molto utile nelle grotte e nelle cripte sparse per le varie aree del gioco.

Fonte[modifica | modifica wikitesto]

  • Triss da questa formula alla fine del Prologo quando Geralt le chiede del mago che ha attaccato il laboratorio.
  • Il libro della rondine
  • Puoi ricevere questa poszione dai druidi nel Capitolo V, per la "Marcia Verde".

In The Witcher 2: Assassins of Kings[modifica | modifica wikitesto]

Gatto
Tw2 potion cat.png
Permette di vedere nell'oscurità e attraverso le pareti
Dettagli
Categoria
Magico
Ingredienti
Etere Hydragenum Vermiglio
Effetti
Danno –10%
Permette a chi l'assume di vedere al buio e di individuare le creature viventi persino attraverso i muri
Tossicità
25
Durata
5 minuti
Fonte
Formula: Gatto
Costo
10 – 26 orens
Vendita
2 orens
Peso
Tw2 icon weight.svg 0.2

La pozione Gatto permette di vedere nel buio e di individuare i nemici nascosti, come quelli che si trovano aldilà di ostacoli come muri, pannelli o oggetti. All'inizio del gioco, Geralt ha con sé due di queste pozioni e la relativa formula.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

La pozione del gatto e una delle piu usate dai witcher. Dopo averla bevuta, il witcher e in grado di vedere nell'oscurita piu totale, evitando di essere sorpreso dalle creature notturne. La pozione permette a chi l'assume di vedere le creature viventi e la materia inanimata, persino attraverso i muri.
Tuttavia, la pozione del gatto distorce la percezione, riducendo i danni inflitti ai mostri. Per compensare a questo effetto collaterale, si puo assumere la pozione del corvo.
L'uso di questa pozione causa intossicazioni minori.
La pozione del gatto e consigliata per l'esplorazione di cripte o caverne, e prima di una passeggiata notturna in zone pericolose.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • A differenza della pozione nel precedente videogioco, la pozione Gatto in The Witcher 2 ha degli effetti simili a quelli dell'Estratto de Vries: non solo permette di vedere nel buio e attraverso i muri le creature nascoste, ma permette di avere una visione "termografica" degli esseri viventi.
  • Ho trovato questa pozione molto utile in diverse occasioni, specialmente durante l'esplorazione delle miniere di Vergen, nel corso della missione "In miniera".

In The Witcher 3: Wild Hunt[modifica | modifica wikitesto]

Gatto
Tw3 potion cat.png
Permette di vedere al buio.
Dettagli
Inventario/slot
Oggetti utili / Consumabili
Categoria
Oggetto pregiato
Tipo
Pozione
Fonte
Alchimia / Meditazione
Prezzo base
100 corone
Peso
0 Peso
Effetti
Permette di vedere la buio
Cariche
2
Tossicità
15
Durata
60 s
Alchimia
Formula
Pagina di manoscritto: Gatto
Ingredienti
1x Spirito nanico
4x Frutto di berbercane
2x Essenza acquatica

Al suo arrivo a Bianco Frutteto, Geralt conosce già la formula per realizzare la pozione Gatto. Due di esse possono essere realizzate in qualunque momento, a patto di essere in possesso degli ingredienti necessari.

Vedi anche[modifica | modifica wikitesto]