Gemmera

Da Witcher Wiki.
Gemmera
Hrb unof Gemmera.png
Araldica
Nome abitanti
Gemmerani
Gemmeriani
Status
Provincia di Nilfgaard
Regno (precedentemente)
Capo di Stato
Governatore Imperiale
Posizione geografica
Places Nilfgaard.png

Gemmera è una delle province meridionali dell'Impero di Nilfgaard, conosciuta per una unità di mercenari che si facevano chiamare i "Pacificatori". Alcuni di essi fecero parte delle guardie al servizio di Stefan Skellen.

Araldica[modifica | modifica wikitesto]

Stemma araldico di Gemmera

Lo stemma di Gemmera non viene descritto nei libri. Questo stemma è stato disegnato dal nostro esperto di araldica e di The Witcher Mboro.

Geografia e clima[modifica | modifica wikitesto]

Gemmera può essere divisa tra una regione costiera,[1] foreste,[1] steppe e aride colline rocciose. Non vi sono grandi città né strade maestre, ma alcuni borghi e numerosi villaggi collegati da strade in terra battuta.[2]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Sebbene fossero un popolo barbaro,[1] prima della conquista di Nilfgaard Gemmera era una monarchia governata da un re[2] assistito da duchi dal notevole potere.[1] A corte vi erano dei consiglieri maghi[2] e druidi.[1]

Gli abitanti a volte si mostrano cordiali e sinceri, altre volte violenti e crudeli. Sono abili cavallerizzi, che cavalcano i loro stalloni con passione. Sfortunatamente, questa passione li porta spesso a dedicarsi al brigantaggio e al furto.[1] Esiste un detto crudele, "Alla maniera di Gemmera", che significa uno stupro violento davanti alla famiglia della vittima.[3][1]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

La regione è famosa per la produzione di patate, sughi e formaggi.[4] Tra le colline, dove si trovano ricchi depositi di dimeritium, sono state aperte delle miniere gestite dall'Impero.[2]

Abitanti conosciuti[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]