Gigante dei ghiacci

Da Witcher Wiki.


Gigante dei ghiacci

Tw3 journal icegiant locked.png

Tw3 journal icegiant.png

Dettagli
Classe
Orchi
Apparizioni
Undvik
Immunità
sconosciuto
Punti deboli
Unguento anti-orchi
Tattiche
Utilizza un'ancora come arma da mischia

Il gigante dei ghiacci è un mostro boss che Geralt incontra in The Witcher 3: Wild Hunt. E' una creatura enorme simile ad un troll ma molto più grande, che vive sull'isola di Undvik a Skellige.

Lo Jarl Crach an Craite chiede a Geralt di trovare suo figlio Hjalmar che è partito da poco in una spedizione per trovare ed uccidere il gigante dei ghiacci. Per questo motivo Geralt attraversa il mare e raggiunge l'isola di Undvik, dove usa i suoi sensi da witcher per rintracciare Hjalmar e i suoi compagni. Dopo aver trovato Hjalmar e Folan, gli unici due sopravvissuti della spedizione, i tre si dirigono verso la caverna dove si trova il gigante.

Lì scoprono che c'è un altro sopravvissuto, Vigi il Matto. Geralt deve decidere se liberarlo e lasciarlo lì, e soprattutto se provare ad uccidere il gigante nel sonno oppure in uno scontro diretto.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

In vita mia, sono fuggito soltanto dal gigante dei ghiacci. Sai che ti dico? Non me ne vergogno affatto.
— Rasmund Kvaalkje, rematore del clan Tordarroch
Questo potente mostro ancestrale è forse l'ultimo esemplare della sua razza. Il gigante dei ghiacci ricorda sotto molti aspetti un uomo, ma è blu come il ghiaccio e più alto di un albero. Sebbene sembri dotato di intelletto, tutti i tentativi di comunicare con lui si sono conclusi allo stesso modo: con una morte rapida e dolorosa.

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • La sua armatura consiste in corde, pezzi di metallo e altri oggetti trovati sull'isola.
  • Esiste una carta di Gwent del gigante dei ghiacci.

Video[modifica | modifica wikitesto]

Galleria[modifica | modifica wikitesto]