Grotta dell'Ammazzadraghi

Da Witcher Wiki.
Grotta dell'Ammazzadraghi
Witcher 3 Dragonslayer's Grotto (2).jpg
Dettagli
Tipo
Grotta
Luogo
Nord-Ovest di Downwarren, ovest del maniero dei Reardon
Regione
Velen
Servizi
Punto di viaggio rapido

Punto di viaggio rapido Tana di mostri

La Grotta dell'Ammazzadraghi è un luogo accessibile tramite il viaggio rapido nel Velen. Si tratta di una caverna infestata, nonché tomba del leggendario witcher George, dove Geralt può trovare gli schemi per l'equipaggiamento della Scuola del Grifone di base e il diario del witcher George.

La grotta è infestata da numerosi wraith, e un ekimmuh ha fatto la sua tana nella sala centrale.

Dalla mappa[modifica | modifica wikitesto]

Sotto questa fortezza si trova una caverna umida e maleodorante in cui lo smarrito viaggiatore non troverà altro che sanguisughe ben nutrite... Se è fortunato. Ciò nonostante, gli anziani del villaggio insistono nel raccontare la leggenda secondo cui la grotta deve il suo nome a un leggendario ammazzadraghi sepolto al suo interno.

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Mappa[modifica | modifica wikitesto]

Witcher 3 Dragonslayer's Grotto.jpg

Note[modifica | modifica wikitesto]