Harrisi

Da Witcher Wiki.
Harrisi

Tw3 journal harrisi locked.png

Tw3 journal harrisi.png

Dettagli
Classe
Insettoidi
Boss
Variazioni
Arachas
Arachas corazzato
Arachas velenoso
Apparizioni
Miniera a Sud-Ovest dell'Avamposto di confine
Punti deboli
Pozioni "Rigogolo dorato"
Unguenti anti-insettoidi
Tattiche
spits poison and webbing
Creazione/Alchimia
Mutagene di arachas
Trofeo di arachas
Carne putrefatta
Pantaloni di Mahakam

Harrisi è una versione unica degli arachas velenosi, che ha fatto il suo nido in una miniera sulla sponda sud del Pontar, a poca distanza dall'avamposto redaniano.

Dal bestiario[modifica | modifica sorgente]

Ci ha attaccato... Per gli dèi, non so cosa fosse! Era alto almeno quattro spanne!
- Contadina del Velen
Come tutti sanno, i boschi e le paludi del Velen abbondano di mostri. Per questo motivo, quando la guerra spinse la gente a rifugiarsi in questa zona, alcuni scelsero di ritirarsi sulle montagne per evitare i pericoli della pianura. Li aspettava però una brutta sorpresa: le miniere che avevano scelto come rifugio erano abitate da un arachas velenoso, un mostro spietato e assetato di sangue.
Il witcher sapeva che lo scontro sarebbe stato duro: l'arachas viveva nella miniera da anni ed era diventato grosso e particolarmente forte con il tempo. Come altri della sua stessa specie, era pericoloso tanto nel corpo a corpo quanto a distanza. Per di più, con ogni probabilità era anche velenoso: occorreva trangugiare Rondine o Rigogolo se si voleva sperare di sopravvivere. Il witcher aveva un'unica consolazione: sapeva che il mostro era vulnerabile ai Segni, e in particolare a Igni, Aard e Yrden, oltre che alla bomba Vento del nord.
Il witcher giunse troppo tardi, ma se non altro ebbe modo di vendicare le vittime del mostro: fece a pezzi l'arachas e distrusse le uova da cui sarebbe nata la sua immonda progenie.

Missioni associate[modifica | modifica sorgente]