Il dilemma del documento dei nani

Da Witcher Wiki.
Missione secondaria
"Il dilemma del documento dei nani"
Tw3 Rostan Muggs.jpg
Dettagli
Tipo
Missione secondaria
Livello suggerito
2
Luoghi
Oltremura
Regione/i
Novigrad
Fonte
Rostan Muggs
Ricompensa
5 Punti esperienza guadagnati alla difficoltà "Spada in pugno!" / 20 corone

Il dilemma del documento dei nani è una missione secondaria in The Witcher 3: Wild Hunt.

Obiettivi[modifica | modifica wikitesto]

  • Usa i sensi da witcher per seguire gli indizi sugli assalitori di Muggs.
  • Recati sul luogo in cui Muggs è stato assalito e ispezionalo usando i sensi da witcher.
  • Confronta i racconti di Muggs e dell'assalitore.
  • Affronta Muggs a proposito della sua storia o recupera i documenti da Gerd.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Durante i suoi viaggi Geralt incontrò un nano borioso di nome Rostan Muggs, che chiese a Geralt di recuperargli alcuni documenti rubati.
Immaginate la sorpresa di Geralt quando scoprì che Muggs non era affatto stato derubato. Al contrario, il furfante aveva perso i documenti al gioco.
Geralt riuscì a recuperare i documenti di Muggs, il che a mio avviso dimostra che quando il witcher sostiene di non mettere mai becco negli affari altrui non dice esattamente la verità.

Video[modifica | modifica wikitesto]