Imperdonabile

Da Witcher Wiki.
"Imperdonabile"
Cutscene Azar Prof 4.png
Dettagli
Capitolo
Capitolo III
Luogo
Base di Salamandra
Quartiere mercantile
Ricevuta da
Declan Leuvaarden
Ricompensa
5500 PE
Collegato con
La serratura e la chiave
Tutti gli uomini del re
ID
q3013_shead

Missione primaria

Imperdonabile è una Missione primaria del Capitolo III. Geralt riceve la missione da Declan Leuvaarden, incontrandolo alla Locanda Nuova Narakort dopo il banchetto. Il nostro eroe riuscirà infine ad individuare la base delle operazioni di Salamandra.

Guida[modifica | modifica wikitesto]

Attenzione: Spoiler!: Dettagli significativi della trama a seguire.
Yaevinn Siegfried

Dopo aver completato le missioni "La serratura e la chiave" e "Tutti gli uomini del re", Geralt ritorna alla Locanda Nuova Narakort. Declan dice che sono pronti a sferrare un attacco decisivo all'organizzazione di Salamandra, ma le cose non sono semplici come sembra ed è necessario che Geralt conti sull'aiuto degli amici che si è fatto in precedenza: l'Ordine o gli Scoia'tael.

Sentiero Scoia'tael: Il witcher decide di chiedere l'aiuto agli Scoia'tael e a Yaevinn. Si reca alla casa di Golan Vivaldi per incontrare l'elfo; oppure
Sentiero dell'Ordine: Il witcher decide di chiedere aiuto all'Ordine e a Siegfried, quindi si reca al Chiostro dove il cavaliere ha la sua postazione.

Entrambi accetteranno di affiancare Geralt nella sua operazione. Poi il witcher torna da Triss per riferire che è finalmente pronto. Triss organizza un incontro alla locanda con Leuvaarden, dove Geralt dovrà recarsi dopo aver concluso tutti i suoi affari nel Quartiere dei Mercanti o nella Palude (N.B.: se hai lasciato delle missioni in sospeso o hai ancora qualcosa da fare, falla prima di questa missione, perchè non avrai la possibilità di tornare indietro a Vizima!).

Entrando alla locanda Nuova Narakort (in base alla scelta precedentemente fatta nella missione "La bella e la bestia")

Se hai risparmiato la vita al lupo mannaro: Geralt incontra Vincent Meis che gli dice che Salamandra gli sta alle calcagna e gli offre il suo sostegno. Insieme ad un manipolo di guardie cittadine, Geralt e Vincent affrontano un gruppo di criminali che è appena entrato nella locanda per uccidere il witcher; oppure
Se hai risparmiato il lupo mannaro ma non lo hai curato: Geralt incontra Vincent nella sua forma umana che gli offre il suo aiuto contro gli assassini di Salamandra che giungono alla locanda per uccidere il witcher. Durante lo scontro, Vincent si trasforma nel lupo mannaro e con un gruppo di guardie affianca Geralt nello scontro; oppure
Se hai ucciso il lupo mannaro: Geralt incontra alla locanda la Guardia Cittadina in compagnia di alcuni informatori di Salamandra, che lo accusano di aver ucciso il Capitano Vincent. Non valgono a niente le spiegazioni di Geralt in merito alla vera natura del Capitano, le guardie e i Salamandra lo attaccheranno e Geralt dovrà affrontarli tutti.

Dopo questo scontro, Geralt va al piano di sopra dove incontra Leuvaarden, Triss e l'alleato che ha scelto in precedenza (Siegfried o Yaevinn). La loro discussione viene interrotta dall'arrivo di Roderick de Wett e dai suoi cavalieri. Visto che non hanno via di fuga, la maga pronuncia delle parole magiche e teletrasporta il witcher e il suo compagno direttamente alla Base di Salamandra.

Il nostro eroe si ritrova in una grande caverna, ma solo. Si apre la strada attraverso le gallerie abbattendo tutti i salamandra che incontra. Alla fine si ritroverà con il suo compagno (Yaevinn o Siegfried).

Geralt attiva il portale nella base di Salamandra
Yaevinn: Yaevinn che lo aspetta alla fine del percorso, aggiorna il witcher sui fatti appena accaduti. Triss ha appena lanciato lo scudo di Alzur su di lui. L'elfo indica il portale che sta lì di fianco, dicendo che non c'è più tempo da perdere; oppure
Siegfried: Siegfried che lo aspetta alla fine del corridoio, aggiorna il witcher sui fatti esattamente allo stesso modo di Yaevinn e indica a Geralt il portale sollecitandolo ad agire in fretta.

Sul fondo della caverna, protetti da una sorta di muro magico, Geralt vede il Professore e Azar Javed che studiano uno strano portale. Con loro c'è un gran numero di criminali di salamandra, inclusi due maghi. Geralt attiva il portale, attraverso il quale passa la squadra di alleati a fiancheggiare il witcher (Scoia'tael o cavalieri dell'Ordine).

La battaglia infuria e Geralt e i suoi compagni devono affrontare tutti i criminali, prima di poter confrontarsi con Javed e il Professore. Al termine della battaglia, Azar Javed racconta delle sue intenzioni e parla di un "Grande piano" al quale sta lavorando. Geralt non vuole sentire tante ragioni, pensa di averne avuto abbastanza dal mago pazzo e si lancia all'attacco, ma una forza lo respinge indietro e lo lascia stordito in terra. Javed fugge attraverso il suo portale, esclamando con rabbia che non aveva tenuto conto dell'incantesimo dello scudo di Alvaro del witcher. Infatti lo scudo deve averlo protetto dall'attaco del mago. Quindi Javed lascia che sia il Professore a occuparsi di Geralt, il quale però fugge in direzione di un'altra caverna.

Appena Geralt si riprende si lancia all'inseguimento del Professore, ma una barriera impedisce ai suoi compagni di raggiungerlo e aiutarlo. Deve farcela da solo. Dopo aver sistemato altri salamandra che coprono il Professore, il witcher affronta il criminale, affiancato da due guerrieri kikimore. Dopo averlo sconfitto, il Professore cade a terra e invocando pietà. Ma Geralt non è dell'umore di mostrare misericordia. Il Professore tenta di colpirlo con uno dei suoi dardi della balestra da polso, che il witcher riesce a parare dimostrando che i witcher davvero sanno parare i dardi in volo! Il Professore lancia qualcosa contro la parete della caverna che provoca una violenta esplosione ed entrambi cadono in un'altra grotta sottostante, il nido di una Regina kikimore.

Quando Geralt si solleva, nota che la sua spada ha accidentalmente trafitto il nemico durante la caduta, ma e la Regina che ha il piacere di finire il Professore sbranandolo. Poi il mostro attacca il witcher.

Geralt è costretto a fuggire, affrontare una Regina kikimore in duello è praticamente un suicidio. Mentre corre si accorge di alcuni fragili pali di sostegno che sorreggono il soffitto della caverna. Alcuni altri kikimore gli sbarrano la strada, ma Geralt non bada a loro. Concentra invece il potere magico di Aard contro i sostegni e li fa crollare dietro di sé, uno dopo l'altro, in modo da rallentare l'avanzata della Regina. Alla fine Geralt giunge in una grotta più grande, ancora sostenuta da pali. Pensa che la struttura sia davvero molto fragile e basterà un altro uso di Aard per far crollare il soffitto. La Regina non potrà certamente sopravvivere alla frana. Così il witcher mette all'opera il suo piano, proprio mentre la Regina emerge dall'ultimo cumulo di macerie. Ha pochi secondi per mettersi in salvo, prima che l'intera caverna crolli addosso al mostro, schiacciandolo definitivamente.

Geralt raccoglie i resti dalla creatura, compresa una lettera del Professore che rivela che Javed ha tentato di rapire Alvin per utilizzare i suoi pteri magici, ma il piccolo si è teletrasportato ad Acque Oscure, dove un altro witcher è stato mandato per catturarlo.

Geralt esce dalla caverna e si ritrova sulla Diga di Vizima, circondato da un gruppo di cavalieri dell'Ordine, capeggiati da Adda. La principessa lo condanna alla morte istantanea, ma il witcher le chiede di esaudire l'ultimo desiderio del condannato: un bacio. Fortunatamente, Triss che sta osservando l'accaduto, teletrasporta il witcher al sicuro in un altro luogo, lontano da Vizima.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • Per attivare il portale di Alvaro Geralt ha bisogno di una pietra del potere. Se non hai già con te dalle precedenti missioni, ne trovi una tra gli oggetti di un mago di Salamandra, che sta in un piccolo corridoio della caverna principale, a destra dell'entrata.
  • Ricorda di finire tutte le cose che ha in sospeso a Vizima, prima di prendere questa missione, perchè non potrai terminarle più altrimenti.
  • Prima di affrontare il Professore hai la possibilità di salvare la tua partita. Si raccomanda di farlo, altrimenti dovrai ripetere tutte le operazioni dal tuo ultimo salvataggio. Inoltre una pozione Allocco può essere molto utile dato che avrai bisogno di usare molte volte l'Aard.
  • Non ti scordare di prendere i tesori dal corpo della Regina kikimore, prima di lasciare l'area e questo Capitolo!
  • Dopo che hai fatto crollare l'ultimo sostegno sulla testa della Regina kikimore, corri! Corri molto veloce! Mettiti al sicuro nel corridoio adiacente. Raccogli tutto quello che trovi tra i suoi resti e assicurati di avere il rapporto del Professore e La lettera del Professore, pronta per essere spedita. Leggile entrambe e poi esci dal tunnel. C'è un forziere lungo il percorso, svuota anche quello.
  • Non è necessario far crollare tutti brani della grotta per rallentare la Regina kikimore, basta che usi Aard un paio di volte nella caverna finale, quando Geralt dice "L'intera Base di Salamandra sta per crollarmi addosso!". Per seminare i tuoi nemici, puoi usare una pozione Bufera di neve.
  • Il duello con il Professore può essere particolarmente fastidioso se badi ai due guerrieri kikimore che lo affiancano. Conviene concentrarsi solamente sul Professore, uccidendolo prima possibile. Una volta sconfitto, i due kikimore scompariranno e la sequenza animata partirà portandoti avanti con la storia.
Dettagli significativi della trama finiscono qui.

Mappe[modifica | modifica wikitesto]

Fasi[modifica | modifica wikitesto]

Una situazione tesa[modifica | modifica wikitesto]

La festa è finita per Leuvaarden. La situazione si fa tesa e ci servono degli alleati. Devo parlarne con lui. Devo parlare con Leuvaarden.

Alleati[modifica | modifica wikitesto]

Leuvaarden vuole che trovi nuovi alleati. Non possiamo sconfiggere Salamandra da soli. Gli elfi, l'Ordine e Temeria sono gli unici poteri che conosco. Leuvaarden dubita che riuscirò a convincere Velerad, quindi restano solo gli elfi, guidati da Yaevinn, e l'Ordine del mio amico Siegfried. Devo convincere Yaevinn e gli elfi o Siegfried e i suoi amici dell'Ordine.

Fiducia[modifica | modifica wikitesto]

Si sono rifiutati tutti di aiutarmi. Devo conquistarmi la loro fiducia. Nessuno si fida abbastanza di me da aiutarmi. Devo conquistarmi la loro fiducia.

La fiducia di Siegfried[modifica | modifica wikitesto]

Sembra che Siegfried non si fidi abbastanza di me da rischiare una missione contro Salamandra al mio fianco. Dovrei farmi assegnare un incarico importante da Siegfried per conquistarmi la sua fiducia.

La fiducia di Yaevinn[modifica | modifica wikitesto]

Sembra che Yaevinn non si fidi abbastanza di me per aiutarmi ad affrontare Salamandra. Non intende rischiare la sua unità se prima non è sicuro che sono dalla loro parte. Dovrei farmi assegnare un incarico importante da Yaevinn per conquistarmi la sua fiducia.

Aiuto di Velerad[modifica | modifica wikitesto]

Velerad si rifiuta di aiutarmi a combattere Salamandra. Sembra temere l'ira dell'organizzazione e non vuole guai in città. Dovrei rivolgermi a Yaevinn o a Siegfried. Velerad si rifiuta di combattere Salamandra. Dovrei parlare con Yaevinn o Siegfried.

Un incontro segreto[modifica | modifica wikitesto]

Sentiero Scoia'tael Ho organizzato un incontro segreto con Siegfried alla Nuova Narakort. Andrò a parlarne con Triss. Dovrei dire a Triss dell'incontro segreto. (500 XP) o
Sentiero Ordine Ho organizzato un incontro segreto con Yaevinn alla Nuova Narakort. Andrò a parlarne con Triss. Dovrei dire a Triss dell'incontro segreto. (500 XP)

Nuovi alleati[modifica | modifica wikitesto]

Leuvaarden era contento di sapere che ho trovato dei nuovi alleati. Mi ha chiesto di dirlo a Triss, che è a casa impegnata nella sua ricerca. Dovrei dire a Triss dell'incontro segreto.

Anomalie[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Triss, non potremo sconfiggere Salamandra finché lei non riuscirà a risolvere le anomalie magiche. Credo che dovrei aiutarla. Prima di affrontare Salamandra devo aiutare Triss e individuare le anomalie magiche.

Alvin[modifica | modifica wikitesto]

Triss vuole che mi prenda cura di quel ragazzino, Alvin. Non ci voleva, anche se me l'aspettavo. Non mi aiuterà con Salamandra finché non farò qualcosa per lui. Devo chiudere la questione di Alvin.

Alvin sta bene[modifica | modifica wikitesto]

Alvin sta bene. Ora Triss mi aiuterà a occuparmi di Salamandra. Dovrei andarle a parlare. Alvin sta bene. Devo andare da Triss per parlare di Salamandra.

Dovrei occuparmi...[modifica | modifica wikitesto]

Dovrei occuparmi delle faccende in sospeso che ho a Vizima, e prepararmi nel frattempo. Tornerò da Triss quando sarò pronto. Dovrei prepararmi e tornare da Triss.

La Nuova Narakort[modifica | modifica wikitesto]

Mi aspettano tutti alla Nuova Narakort. Dovrei raggiungerli subito. Dovrei andare alla Nuova Narakort.

La trappola[modifica | modifica wikitesto]

Salamandra mi ha teso una trappola alla taverna Nuova Narakort. La faccenda inizia a scottare. Meglio andare direttamente da Triss e Leuvaarden. È meglio andare direttamente da Triss e Leuvaarden.

A Warning / Gli amici di Vincent[modifica | modifica wikitesto]

A seconda delle scelte prese nella missione La bella e la bestia,

Risparmiato e curato il Lupo Mannaro: Vincent mi aveva avvertito dell'agguato di Salamandra e mi ha aiutato nel combattimento insieme ai suoi uomini. È giunto il momento di lasciare questo posto. I miei alleati mi aspettano. o
Risparmiato, ma non curato il Lupo Mannaro: Vincent il lupo mannaro si è dimostrato riconoscente per averlo risparmiato e mi ha avvertito della trappola. Mi ha persino aiutato nel combattimento contro i Salamander. Forse è rimasto una brava persona? È giunto il momento di lasciare questo posto. I miei alleati mi aspettano. o
Ucciso il Lupo Mannaro: Che terribile malinteso... annebbiati dal desiderio di vendicare il loro capitano, gli uomini di Vincent mi hanno attaccato prima di lasciarmi spiegare che lo avevo ucciso perché era un lupo mannaro. Altri umani sulla mia coscienza. È giunto il momento di lasciare questo posto. I miei alleati mi aspettano.

La base di Salamandra[modifica | modifica wikitesto]

Che ci faccio qui? Mi trovo nella base di Salamandra, anche se non ho idea di dove sia. Come se non bastasse, dove sono i miei rinforzi? Mi trovo nella base di Salamandra. Devo trovare i miei rinforzi.

Il portale[modifica | modifica wikitesto]

Sentiero Scoia'tael Anche Yaevinn è riuscito a penetrare nella base di Salamandra. Dobbiamo trovare qualcuno con la chiave del cancello per far entrare gli Scoia'tael. Dobbiamo trovare qualcuno che possiede la chiave del cancello per far entrare gli Scoia'tael. o
Sentiero Ordine Siegfried è riuscito a penetrare nella base di Salamandra. Dobbiamo trovare un modo per disattivare il portale per far entrare i cavalieri dell'Ordine. Dobbiamo scoprire come disattivare il portale per far entrare i cavalieri dell'Ordine.

La Pietra del Potere[modifica | modifica wikitesto]

Ho con me la Pietra del Potere. Ora posso attivare il portale e far entrare i rinforzi. Devo attivare il portale per far entrare i nostri rinforzi.

Due chiacchiere[modifica | modifica wikitesto]

Sono riuscito ad aprire il portale e a far entrare le truppe. Così facendo, ho disattivato temporaneamente la barriera. È ora di fare due chiacchiere con il Professore e con Azar Javed. Utilizzando il portale ho disattivato temporaneamente la barriera. È ora di fare due chiacchiere con il Professore e con Azar Javed.

Azar / Lo Scudo di Alzur[modifica | modifica wikitesto]

Azar mi ha lanciato contro uno degli incantesimi del libro. C'è mancato poco che ci restassi secco. Rimpiango di non aver scoperto il suo gioco prima, nella palude. Le cose sarebbero potute andare diversamente. Il Professore e Azar... devo catturarli! o
Lo Scudo di Alzur, l'incantesimo che Triss ha lanciato su di me, ha spaventato Azar tanto da scappare abbandonando il Professore alle sue apparecchiature. È valsa la pena di lavorare tanto per scoprire chi fosse il capo di Salamandra. Il Professore e Azar... devo catturarli!

Il confronto[modifica | modifica wikitesto]

Finalmente mi trovo faccia a faccia con il Professore, l'uomo che ha aiutato Azar a fuggire con i segreti dei witcher... e l'assassino di Leo. Questa è la fine del Professore. Pagherà per le sue azioni.

La tana dei kikimore[modifica | modifica wikitesto]

Ho sconfitto il Professore, ma questo non risolve tutti i miei problemi. Sono caduto in una tana di kikimore. Devo sconfiggere la regina e andarmene da qui. Devo sconfiggere la regina dei kikimore e andarmene da qui. (1500 XP)

La regina[modifica | modifica wikitesto]

Sono riuscito a sconfiggere la regina dei kikimore. È ora di cercare una via d'uscita. È ora di cercare una via d'uscita.

Adda[modifica | modifica wikitesto]

Ho trovato degli strani appunti nel cadavere del kikimore. Sembra che la principessa Adda stesse aiutando Salamandra! È ora di andarsene da qui. Proverò a sfruttare il passaggio che si è aperto dopo la seconda scossa. La principessa Adda stava aiutando Salamandra. Devo dirlo a Triss.

A Partial Success[modifica | modifica wikitesto]

Ho annientato le basi di Salamandra sradicando l'organizzazione da Vizima. Ho distrutto anche la tana della regina dei kikimore, liberando la città dalla minaccia di questi mostri. Inoltre, il Professore è morto, anche se Azar è riuscito a fuggire. Sono riuscito ad annientare Salamandra a Vizima, ma Azar è fuggito. Devo seguire il suo esempio e abbandonare la città. (3500 XP)

Video[modifica | modifica wikitesto]