Isola di Malus

Da Witcher Wiki.

Isola

Yennefer e Geralt nell'Isola di Malus, in TW2

L'isola di Malus è un'isola che si trova probabilmente oltre le nebbie di Loc Eskalott. Questo è il luogo in cui Ciri condusse Geralt e Yennefer, ormai senza vita, dopo il linciaggio della folla a Rivia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • Il nome di quest'isola in Polacco è Wyspa Jabłoni. Jabłoni è il genere Malus, una categoria di piante a cui appartengono anche le mele. Nel Ciclo arturiano, l'isola di Avalon (nome Celtico per "mela") era rinomata per le mele bellissime che ivi crescevano e la Dama del Lago è spesso associata al profumo delle mele. Il tema delle leggende arturiane compare numerose volte nelle opere di Andrzej Sapkowski.

In The Witcher 2: Assassins of Kings[modifica | modifica wikitesto]

In The Witcher 2, il nome di quest'isola è invece "Isola di Avallach". In uno dei ricordi di Geralt, si narra del tempo che il witcher e il suo perduto amore Yennefer, trascorsero qui, dopo essere stati trasportati ormai senza vita da una "fanciulla dai capelli color della cenere".