Keira Metz

Da Witcher Wiki.
Ingredienti alchemici Keira Metz
Tw3 journal keira.png
Keira Metz in The Witcher 3
Dettagli
Mestiere
Maga
Sesso
Femmina
Razza
Umana
Cultura
Regni Settentrionali
Nazionalità
Flag Temeria.png
Affiliazione
Consiglio Reale di Foltest, Loggia delle Maghe
Abilità speciali
Magia (illusione)
Luogo
Carreras, Vizima, Velen, Kaer Morhen
Aspetto fisico
Occhi
Blu
Capelli
Biondi
Famiglia
Compare in

Keira Metz è una maga, piccola di statura, bionda, che proviene da Carreras e indossa un ciondolo che rappresenta l'Ankh. Ella è consigliera di Re Foltest di Temeria, insieme con Triss Merigold e Fercart. La maga è di natura molto "focosa" e coraggiosa. Fabbrica degli afrodisiaci ed è considerata una vera ninfomane, almeno secondo Sabrina Glevissig.

Prima che lo strigo recuperasse la parola, si avvicinò loro una maga snella, di bassa statura, dai lunghi capelli lisci color paglia. Geralt la riconobbe subito: era quella con le scarpine di pelle di agama cornuta e la blusa di tulle verde che non copriva neppure un dettaglio insignificante come un piccolo neo sopra il seno sinistro.


Durante il colpo sull'Isola di Thanedd, venne letteralmente scagliata fuori da una finestra, da Artaud Terranova, atterrando su Geralt che passava di lì alla ricerca di Ciri. Più tardi, Keira divenne uno dei membri più giovani della neonata Loggia delle Maghe.

Nel videogioco The Witcher[modifica | modifica wikitesto]

Si ipotizza che la donna allo specchio con cui Triss Merigold parla all'inizio del Capitolo III possa essere Keira Metz o Philippa Eilhart.

In The Witcher 3: Wild Hunt[modifica | modifica wikitesto]

Durante la sua ricerca di Ciri, Geralt scopre che la giovane ha avuto problemi con una strega che vive nei pressi del villaggio di Mezzobosco. La strega si rivela essere nientemeno che Keira Metz, ex-consigliera di Re Foltest.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]