L'eremita di Lac Célavy

Da Witcher Wiki.
L'eremita di Lac Célavy
Tw3 journal hermit.png
L'eremita di Lac Célavy
Module
Dettagli
Razza
Umano
Sesso
Maschio
Occhi
Marroni
Capelli
Grigi
Nazionalità
Flag Toussaint.svg
Luogo
Lac Célavy
Famiglia

L'eremita vive sull'isola al centro di Lac Célavy da tempo immemore. È il guardiano delle cinque virtù cavalleresche, scolpite su delle pietre poco distanti da lui.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

L'eremita che viveva sull'isola di Lac Célavy era diventato il guardiano delle cinque virtù cavalleresche. Quest'uomo virtuoso sorvegliava le rocce su cui erano scolpite le virtù e sottoponeva i cavalieri che arrivavano a una prova in cui dovevano dimostrare di incarnarle. Quando il witcher giunse sull'isola e incontrò l'eremita, ebbe l'impressione di averlo già visto. Più tardi scoprì di non essersi sbagliato.
Attenzione: Spoiler!: Dettagli significativi della trama a seguire.
L'eremita si rivelò essere la Signora del Lago, un essere misterioso che Geralt aveva incontrato ad Acque Oscure. Dopo che il witcher ebbe superato le prove dell'eremita, l'uomo mutò forma e gli rivelò chi fosse realmente, poi gli donò la spada Aerondight.
Dettagli significativi della trama finiscono qui.

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]