We have begun migration of most wikis to our new host, Amazon Web Services. All but the top 100 wikis are in read-only mode until the migration is complete. Estimated completion: TBD -- Update: Fri 10/20 11pm UTC - We have encountered some unexpected issues. Our staff is working around the clock to complete this process as quickly as possible. Thank you for your patience.

La Torre della Rondine

Da Witcher Wiki.
La Torre della Rondine
Copertina La Torre della Rondine.jpg
Dettagli
Originale
Wieża Jaskółki. SuperNOWA, 1997
Pubblicazione
Nord, 12 febbraio 2015
ISBN
978-8842925590
Preceduto da
Il Battesimo del Fuoco
Seguito da
La Signora del Lago
Traduzioni
Tedesco: Der Schwalbenturm. Taschenbuch, 2010. Francese: La Tour de l'Hirondelle. Bragelonne, 2010. Altre traduzioni...

La Torre della Rondine (Polacco: Wieża Jaskółki), di Andrzej Sapkowski, è uscito in Polonia nel 1997, è il sesto libro della Saga Witcher, che segue il romanzo Il Battesimo del Fuoco. Nei paesi anglosassoni la pubblicazione del libro è prevista per il 2016, mentre l'edizione italiana sarà disponibile dal 12 febbraio 2015.

Sinossi[modifica | modifica wikitesto]

In una gelida giornata autunnale, il vecchio Vysogota trova una fanciulla ferita gravemente nella palude che circonda il suo nascondiglio. Le salva la vita e lei comincia a raccontargli la sua storia... Questa è la storia di Ciri e di come è diventata un killer crudele, incontrando la morte ad ogni passo. E la morte ha il nome di Leo Bonhart.

Nel frattempo, Geralt sta per giungere dai druidi che possono aiutarlo a trovare Ciri. Ma qualcuno è determinato ad impedirglielo...

Attenzione: Spoiler!: Significativi dettagli della trama a seguire.

Vysogota, un vecchio filosofo che vive nelle paludi di Pereplut, trova Ciri ferita e la porta nel suo rifugio, prendendosi cura di lei finchè non è di nuovo pronta per riprendere il cammino. Lei gli racconta la sua storia, di come i Ratti furono uccisi da Leo Bonhart, tranne Ciri. La ragazza si è convinta che Yennefer e Geralt siano morti. Alla fine del suo ricovero presso la capanna dell'anziano eremita, Ciri lascia Vysogota per recarsi a Tor Zireael.

Nel frattempo, Geralt incontra un elfo di nome Avallac'h, che gli racconta una profezia connessa con Ciri. Ha bisogno di parlare con dei druidi che gli possano dire dove trovare la ragazza. Yennefer sta cercando il nascondiglio di Vilgefortz, nel frattempo, ma non è certo un compito facile.

Significativi dettagli della trama finiscono qui.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Traduzioni[modifica | modifica wikitesto]

Note: Per ragioni sconosciute, alcune traduzioni hanno reso la parola "Rondine" al plurale nel titolo del libro, mentre nell'originale titolo polacco è al singolare. Quindi la traduzione corretta sarebbe La Torre della Rondine. La rondine menzionata è un riferimento ad una singola persona in particolare quindi si tratta di un errore più o meno grave di traduzione. L'equivoco si potrebbe ricollegare proprio alla complessità della grammatica polacca: la parola Jaskółki di per sé è in forma plurale, ma nell'espressione Wieża Jaskółki non lo è, perché qui è presente come secondo caso (su sette) della declinazione.

  • Flag bulgaria.png Bulgaro: Вещерът: Кулата на лястовицата, tradotto da Vasil Velchev (ИнфоДар, 2010)
  • Flag czech.png Ceco: Zaklínač VI. - Věž vlaštovky, (Leonardo, Ostrava 1998)
  • Flag italy.png Italiano: La Torre della Rondine, tradotto da Raffaella Belletti (Nord, 2015)
  • Flag france.png Francese: La Tour de l'Hirondelle, tradotto da Caroline Raszka-Dewez (Bragelonne, 2010)
  • Flag Lithuania.png Lituano: Kregždės bokštas, (Eridanas, 2007)
  • Flag russia.png Russo: Башня ласточки', (АСТ, 1999)
  • Flag spain.png Spagnolo: La torre de la golondrina, tradotto da Jose María Faraldo (Bibliópolis e Alamut, 2008)
  • Flag germany.png Tedesco: Der Schwalbenturm, (Deutscher Taschenbuch, 2010)

Galleria[modifica | modifica wikitesto]