La vergine di ferro

Da Witcher Wiki.
Missione secondaria
"La vergine di ferro"
Tw3 jutta.jpg
Dettagli
Tipo
Missione secondaria
Livello suggerito
19
Luoghi
Harviken, Faroe
Regione/i
Skellige
Fonte
Jutta an Dimun
Ricompensa
1 Punti esperienza guadagnati alla difficoltà "Spada in pugno!" / ?? corone

Geralt incontra Jutta in un'arena sulla cima di una collina, appena ad est del villaggio di Harviken.

Obiettivi[modifica | modifica sorgente]

  • Usa i sensi da witcher per cercare la spada richiesta da Jutta nel relitto della nave affondata.
  • Di' a Jutta che hai portato a termine l'incarico.
  • Sconfiggi Gundar.
  • Sconfiggi Jutta.
  • Incontra Jutta a casa sua dopo il tramonto.

Dal diario[modifica | modifica sorgente]

In una delle celebri arene di Skellige Geralt incontrò una guerriera imbattibile di nome Jutta e decise di sfidarla. Prima di farlo però dovette affrontare diverse prove per dimostrare di essere degno di affrontarla.
Se Geralt viene sconfitto da Jutta:
Geralt fece tutto ciò che Jutta gli aveva chiesto ed ebbe il permesso di affrontarla in combattimento. Anche se Geralt si batté strenuamente, fu la guerriera a vincere. Costretto ad assaporare l'amaro calice della sconfitta, il witcher lasciò arena.
Se Geralt sconfigge Jutta:
Geralt fece tutto ciò che Jutta gli aveva chiesto ed ebbe il permesso di affrontarla in combattimento. Jutta si rivelò un'avversaria temibile, ma Geralt ebbe la meglio. Affascinata dalla sua forza e dalla sua virilità, Jutta chiese al witcher di raggiungerla per un incontro in spiaggia.
Se Geralt declina la sua offerta:
Tuttavia Geralt non aveva intenzione di approfondire la loro conoscenza, così si complimentò con lei e riprese il cammino.
La guerriera si rivelò tanto abile con le parole quanto con la spada. Anche se Jutta sembrava sperare in qualcosa di più di una chiacchierata, Geralt aveva altri piani: la ringraziò per il piacevole incontro e riprese il cammino.
Se Geralt accetta la sua offerta:
Geralt trovò di suo gradimento sia Jutta sia la proposta, così acconsentì di buon grado.
La guerriera si rivelò tanto abile con le parole quanto con la spada. Ben presto fu evidente che Jutta sperava in qualcosa di più di una chiacchierata, e sapete bene che Geralt difficilmente sa dire di no a una bella donna. Trascorsero una piacevole serata, con un finale decisamente rovente.