Le pire di Novigrad

Da Witcher Wiki.
Missione principale
"Le pire di Novigrad"
Tw3 pyres of novigrad.jpg
Dettagli
Tipo
Missione principale
Livello suggerito
10
Luoghi
Novigrad
Regione/i
Novigrad
Fonte
Yennefer
Collegato con
Udienza imperiale
Sognando Novigrad

Le pire di Novigrad è una missione principale in The Witcher 3: Wild Hunt.

Obiettivi[modifica | modifica wikitesto]

  • Vai a casa di Triss.
  • Sconfiggi i cacciatori di streghe.
  • Cerca i ladri nella piazza principale e seguili con cautela.
  • Parla con i mendicanti del Re dei Mendicanti.
  • Cerca un ingresso per le fogne fuori da Novigrad.
  • Cerca il nascondiglio del Re dei Mendicanti.
  • Segui il ladro al nascondiglio del Re dei Mendicanti.
  • Segui il ladro al nascondiglio del Re dei Mendicanti.
  • Sconfiggi i banditi.
  • Entra in cantina.
  • Usa i sensi da witcher per trovare il passaggio segreto e poi aprilo.
  • Usa i sensi da witcher per cercare il sacco perduto.
  • Consegna il sacco a Triss.
  • Piazza le trappole per topi nel magazzino. Lasciati guidare dai sensi da witcher. (3)
  • Di' a Triss che hai portato a termine l'incarico.
  • Parla con Triss dopo l'attivazione dell'incantesimo.
  • Affronta gli sgherri.
  • Esci dal magazzino.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

La pista di Ciri aveva condotto Geralt alla più grande città del Nord: Novigrad. Per descrivere in dettaglio questa città dovrei versare fiumi d'inchiostro, perciò vi basti sapere che era la sede della Chiesa del Fuoco Eterno, un porto animato e un paradiso per gli artisti... E per ogni genere di losco figuro.
Tuttavia, la Novigrad di quei tempi non era la città che Geralt aveva conosciuto durante i suoi precedenti viaggi. La guerra imperversava ovunque e le ricche città erano un boccone appetibile per gli eserciti in marcia. Novigrad, in particolare, faceva gola sia a Radovid sia a Emhyr. All'interno della città, la Guardie del Tempio agivano impunemente sotto il comando di un uomo spregevole di nome Caleb Menge e con il sostegno della banda di fanatici che terrorizzava la città, i cacciatori di streghe. Nel frattempo, i capi della malavita locale controllavano buona parte della città.
Trovare Ciri in queste condizioni sarebbe stato come trovare un ago in un pagliaio... Geralt aveva chiaramente bisogno di aiuto. Fortunatamente, a Novigrad viveva una sua vecchia conoscenza: Triss Merigold.
Da quando Radovid ha dato campo libero ai cacciatori di streghe, la persecuzione contro i maghi aveva raggiunto livelli spaventosi nel Nord, compresa Novigrad. Il tanfo di carne bruciata permeava l'aria, mentre i cacciatori di streghe davano fuoco a persone bizzarre e "maghi" di ogni genere in raccapriccianti esecuzioni pubbliche. Triss era stata costretta a nascondersi e Geralt dovette faticare parecchio per trovarla. Alla fine, quando la trovò, la maga fu felice di vedere un volto amico, anche se legato a ricordi dolorosi.
Triss non sapeva dove fosse Ciri, ma conosceva qualcuno che poteva aiutarli: Corinne Tilly, una oniromante.

Video[modifica | modifica wikitesto]