Lingue

Da Witcher Wiki.

Nella Serie Witcher si parlano molte lingue diverse. Sapkowski ha creato un linguaggio speciale per la serie, chiamato Parlata Antica. Questa è basata principalmente su gallese, irlandese, svedese e italiano; marginalmente sull'inglese e il tedesco. Il latino è stato utilizzato anche per i verbi "essere" e "avere".

Lingue antiche[modifica | modifica sorgente]

Esistono quattro versioni di lingua antica: una pulita e classica, parlata dagli elfi; il dialetto delle driadi di Brokilon; la lingua Nilfgaardiana (che include varie mescolanze con il latino), e il gergo di Skellige. Queste lingue esistono da prima della Congiunzione delle sfere. Esse vengono ancora parlate nel continente, soprattutto da parte dei non-umani, anche se maghi e altre persone altamente istruite si esprimono in lingua antica senza problemi, oppure in latino.

Dialetti[modifica | modifica sorgente]

  • Dialetto delle driadi - non esattamente una lingua moderna, ma molto vicina alla Lingua Antica.
  • Nilfgaardiano - una variante della Lingua Antica con vari dialetti regionali.
  • Dialetto di Skellige

Lingua moderna[modifica | modifica sorgente]

Linguaggi che si sono sviluppati dopo la Congiunzione, sono generalmente conosciuti come Lingua Comune. Il dialetto parlato dalle driadi è a volte considerato parte di questo gruppo, ma non è certo che sia pienamente corretto.

Nel videogioco The Witcher[modifica | modifica sorgente]