Lobinden

Da Witcher Wiki.
Lobinden
Tw2 journal Lobinden.png
Dettagli
Tipo
Villaggio
Luogo
Appena fuori Flotsam
Capitolo
Capitolo I

[[File:|right|border|Lobinden]] Il villaggio di Lobinden si trova fuori dalla città di Flotsam, giusto oltre i suoi cancelli, in The Witcher 2: Assassins of Kings. È un piccolo insediamento di pescatori, boscaioli e raccoglitori di bacche.

Non essendo circondato da una palizzata, né da mura, gli abitanti hanno costruito delle piattaforme sospese, sui tronchi degli alberi, che usano per la vedetta contro gli attacchi delle insidie della foresta circostante. Di giorno e di notte, ai confini del villaggio le sentinelle fanno la guardia, pronti ad uccidere le creature che osano avventurarsi oltre i suoi confini.

Personaggi conosciuti[modifica | modifica sorgente]

Dal diario[modifica | modifica sorgente]

Si pensa che questo piccolo insediamento, situato dentro le mura della città commerciale, sia stato eretto dai fondatori aedirniani... ma poco importa. Sebbene il villaggio sia molto tranquillo rispetto all'avamposto di provincia, Lobinden e Flotsam dipendono l'uno dall'altro: la maggior parte dei pescatori, degli armatori, dei fabbricanti di pece e dei cacciatori della zona, infatti, vive nell'insediamento, fornendo prodotti e servizi indispensabili alla sopravvivenza delle comunità di frontiera. La popolazione di Lobinden è composta principalmente da elfi e nani, ma le tensioni con gli umani sono minori rispetto a quanto avviene nella stazione commerciale, poiché il lavoro quotidiano crea una certa unione.

Galleria[modifica | modifica sorgente]