Maniero dell'antico castello

Da Witcher Wiki.
Maniero dell'antico castello
Old manor house TW1 art.jpg
Concept art da "The Witcher"
Dettagli
Tipo
Maniero
Posizione
Isola dell'antico castello
Regione
Lago di Vizima
Compare in

Fortezza

Il Maniero dell'antico castello fu costruito molto tempo addietro su di una piccola isola nei pressi del Cimitero della Palude e fu la sede dei regnanti di Temeria fino alla morte della principessa Adda e di sua madre. Dopo che la piccola si trasformò in una orrenda strige, Re Foltest che non sopportava di uccidere la sua propria figlia, decise di trasferirsi insieme alla corte nella nuova reggia costruita a Vizima. La principessa venne poi liberata dalla maledizione, ma l'antica residenza del re rimase disabitata e cadde in rovina. Recentemente, questo luogo isolato si è trasformato nella sede dell'organizzazione di Salamandra.

"Inutile aggiungere che nel frattempo la strige continuava a divorare chiunque le capitasse a tiro, senza prestare la minima attenzione a quegli imbroglioni e alle loro formule magiche. E che Foltest non vive più nel castello. Non ci vive più nessuno, ormai."
— pp. ??, "Lo strigo", incluso ne Il Guardiano degli Innocenti


Luoghi[modifica | modifica wikitesto]

  • Cripta Reale dei Monarchi Temeriani
  • Stalle[1]

Nel videogioco The Witcher[modifica | modifica wikitesto]

Il maniero

Il maniero non è accessibile durante il gioco. Geralt visita solamente le catacombe sotto di esso durante la sua caccia ad Azar Javed. Il maniero si trova sul punto più alto della piccola isola che ha preso il suo nome. È circondato da una palizzata oramai marcescente, che dà su un villaggio abbandonato.

Un tempo la vista dalla cima del maniero doveva essere spettacolare.

Dal Diario[modifica | modifica wikitesto]

"L'Antico Castello è stato costruito tanto tempo fa come dimora per i sovrani di Temeria, finché la Principessa Adda, figlia di Re Foltest e di sua sorella, morì alla nascita, tornando in vita sotto forma di strige assetata di sangue. Il re non voleva uccidere una sua discendente, così si trasferì insieme alla sua corte nel nuovo castello. La principessa fu liberata dalla maledizione dopo un po' di tempo, ma da allora il castello è rimasto vuoto e abbandonato. Tutto lascia pensare che sia diventato un eccellente rifugio e base operativa di Salamandra."

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]