Melusine

Da Witcher Wiki.
Melusine

Tw3 journal melusine locked.png

Tw3 journal melusine.png

Dettagli
Classe
Ibridi
Boss
Variazioni
Ekhidna
Apparizioni
Svorlag
Punti deboli
Mitraglia
Unguento anti-ibridi
Igni
Aard
Creazione/Alchimia
Mutagene di ekhidna
Trofeo di ekhidna
Essenza acquatica
Ciocca di capelli di lamia
Conchiglia marina
Pantaloni da assassino

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Ho... Ho visto un'ombra... Grosse ali, come una nube che oscura il cielo. Poi l'ho sentito urlare.
- Britt di Svorlag
Nelle montagne vicino al villaggio di Svorlag, nelle Isole Skellige, si trova un'immensa rete di caverne. Per secoli hanno dato rifugio a un'ekhidna assetata di sangue di nome Melusine.

Melusine era una bestia così potente che alcuni abitanti delle isole la veneravano come se fosse una creatura semi-divina. Il witcher non covava illusioni: sapeva che si trattava di un mostro estremamente potente, ma pur sempre un mostro, che in quanto tale poteva essere ucciso. Per riuscirci avrebbe dovuto ricorrere a dardi di ottima qualità e a una massiccia spada d'argento, oltre ad avere mano ferma.

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]