Mikul

Da Witcher Wiki.
Mikul
People Mikul full.png
Mikul, guardia cittadina
Modulo
Dettagli
Mestiere
Guardia cittadina
Razza
Umano
Sesso
Maschio
Occhi
Marroni
Capelli
Marroni
Nazionalità
Flag Temeria.png
Luogo
Sobborghi di Vizima
Famiglia
Interpreti
Voce italiana
Alberto Olivero

Mikul è un soldato della guardia cittadina di Vizima, di stanza sul ponte per il Cancello dei Mercanti, nei pressi del villaggio principale delle campagne. È un uomo poco istruito e piuttosto stupido, anche se si è guadagnato il rispetto degli abitanti del villaggio per l'autorità che ricopre, per cui è considerato una delle massime autorità della zona.

Per ottenere le infomazioni su Salamandra, il Reverendo consiglia a Geralt di guadagnarsi prima la fiducia di Mikul. Solo dopo aver ottenuto un anello con sigillo dal Reverendo, Mikul sarà pronto ad ascoltarlo e gli affiderà la missione "Ricordi sepolti".

Mikul è anche un giocatore di dadi.

Verso la fine del Capitolo I, Mikul verrà trasferito al Cancello del Mugnaio.

Attenzione: Spoiler!: Dettagli significativi della trama a seguire.

Durante la missione Ricordi sepolti, Geralt trova nella cripta nei pressi del villaggio il corpo di una ragazza, che sembra sia morta avvelenata. La fiala che si trova al suo fianco è un importante indizio, anche se non può essere raccolta nell'Inventario o usata in nessun modo. Più tardi, chiedendo ad Abigail della faccenda, Geralt scopre che si tratta di Ilsa, una fanciulla del villaggio che si è avvelenata con un veleno comprato proprio dalla strega. Ilsa si è suicidata dopo aver subito violenza da parte di Mikul, che si era invaghito di lei.

Anche se questo fatto non coinvolge direttamente la missione "Mostri e uomini" per eliminare la Bestia, è un elemento fondamentale per prendere la decisione finale di questo Capitolo riguardo al destino di Abigail e dei membri del villaggio.

Dettagli significativi della trama finiscono qui.

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]