Hi Gamepedia users and contributors! Please complete this survey to help us learn how to better meet your needs in the future. We have one for editors and readers. This should only take about 7 minutes!

Milton de Peyrac-Peyran

Da Witcher Wiki.
Milton de Peyrac-Peyran
Tw3 journal milton.png
Milton nell'espansione Blood and Wine
Dettagli
Titolo
Barone
Mestiere
Cavaliere errante
Sesso
Maschio
Razza
Umano
Nazionalità
Flag Toussaint.svg
Luogo
Beauclair
Aspetto fisico
Occhi
Nocciola
Famiglia
Compare in

Milton de Peyrac-Peyran è un barone di Toussaint. Il suo stemma araldico è la testa di un toro nero su uno sfondo argento. Fa parte dei cavalieri erranti che proteggono il ducato. Geralt osservò scherzosamente che, data la sua testardaggine, avrebbe fatto meglio ad avere la testa di un mulo sul proprio stemma.

Riconobbe Ranuncolo come "Visconte Julian" dopo la battaglia con la Banda dell'Usignolo a Caed Myrkvid e diede al bardo la lieta notizia che Rajmund, marito della duchessa Anna Henrietta, era morto due anni prima.

Nell'espansione Blood and Wine[modifica | modifica wikitesto]

Milton de Peyrac-Peyran e Palmerin de Launfal sono i due cavalieri erranti inviati da Anna Henrietta in cerca di Geralt di Rivia per affidargli un importante contratto.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Milton de Peyrac-Peyran era un barone di Toussaint, nonché membro della cerchia dei cavalieri più vicini alla duchessa Anna Henrietta. Gentiluomo dai modi impeccabili, si faceva sempre onore, tanto durante i banchetti quanto di fronte ai banditi che minacciavano la sicurezza del ducato. Geralt aveva conosciuto Milton alcuni anni prima, in un'occasione che meriterebbe di essere raccontata a parte. Ad ogni modo, le loro strade si incrociarono nuovamente quando Milton si recò dal witcher per offrirgli un contratto da parte della duchessa e i due intrapresero insieme il viaggio per Toussaint.
Milton era di buona compagnia, ma era anche un brav'uomo? Questo lo ignoro. Geralt in seguito mi raccontò dettagli che mi fanno dubitare del suo onore. Ad ogni modo, Milton de Peyrac-Peyran morì insieme ai suoi segreti nei giardini del palazzo ducale, quarta vittima a cadere sotto i colpi del mostro. Che riposi in pace.

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Galleria[modifica | modifica wikitesto]