Numa il Possente

Da Witcher Wiki.
Numa il Possente

Numa il Possente è il più forte sfidante di Braccio di ferro con cui Geralt si deve confrontare. Lo scontro tra i due avviene infine nel Capitolo III di The Witcher 2: Assassins of Kings, a Loc Muinne.

Numa è un artista del circo e giocatore imbattuto nel braccio di ferro. Lo trovi insieme con Marcus, il suo assistente e la sua spalla, a sud-est della torre nella piazza centrale di Loc Muinne.

Attenzione: Spoiler!: Dettagli significativi della trama a seguire.

Numa si dichiara il campione di braccio di ferro, il più forte del mondo. Ma se Geralt dà un'occhiata al negozio di Marcus e alle pozioni che vende, può trovare una certa fiala speciale, che è in grado di aiutare il campione a vincere.

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Dettagli significativi della trama finiscono qui.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Il soprannome di Numa non era campato per aria... L'omone possedeva una stretta sovrumana, che sfoggiava in diverse occasioni, tra cui le sfide a braccio di ferro. Non aveva eguali in tale disciplina, e si diceva che la sua stretta potesse spezzare la mano degli avversari più deboli. Molti avevano provato a strappargli il titolo di campione, ma nessuno era mai riuscito a sconfiggerlo.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]