Hello there! We are conducting a survey to better understand the user experience in making a first edit. If you have ever made an edit on Gamepedia, please fill out the survey. Thank you!

Pace di Cintra

Da Witcher Wiki.

Firmata il 2 Aprile 1268, la Pace di Cintra segnò le condizioni e le conseguenze della guerra. Fu firmata tra i Regni Settentrionali e l'Impero di Nilfgaard, mettendo fine alla Seconda Guerra e disponendo un nuovo ordine mondiale. Nonostante i negoziati furono condotti dai monarchi, il tratta to fu nei fatti opera della Loggia delle Maghe, che usarono i loro poteri di persuasione con i vari governanti.

Negoziatori[modifica | modifica wikitesto]

Condizioni del trattato[modifica | modifica wikitesto]

  • Dol Blathanna divenne una nazione libera, autonoma, leale a Aedirn ma senza nessun obbligo di pagamento.
  • Rimpatrio degli abitanti di Dol Blathanna, con la restaurazione dei diritti e spartizione equa delle risorse tra umani e elfi.
  • I comandanti Scoia'tael furono bollati come criminali e dovrebbe essere trattati equamente dal nord con giudizi benigni e rapidi, o amnistie.
  • Kaedwen fu obbligata a pagare un risarcimento a Demavend per l'Aedirn Superiore.
  • Brugge e Lyria furono date a Nilfgaard; e i coloni rimpatriati.
  • Oltreriva, Sodden e Angren divennero nuovi membri di Temeria.
  • La questione del trono di Cintra fu risolta - Emhyr sposò Ciri, o piuttosto il suo doppio.
  • Gli eserciti redaniani e temeriani dovettero ritirarsi dal castello di Hagge.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  • Il trattato di pace indebolì l'immenso potere di Nilfgaard, che perse gran parte dell'esercito e parte dei territori precedentemente acquisiti.
  • La maggior parte delle terre fu affidata a Temeria.
  • L'Aedirn perse la maggior parte delle terre.
  • Temeria (l'area meridionale intorno a Maribor, Sodden e Brugge), Verden, Lyria e Aedirn dovettero essere ricostruite dopo la devastazione della guerra. Interi paesi e villaggi, castelli, miniere, fabbriche, industrie: tutto andava ricostruito.
  • Redania e Kaedwen avevano preso parte alla guerra, ma siccome nessuno scontro si era combattuto sul loro suolo, non ricevettero nulla.
  • Lo Jarl di Skellige dovette accettare che non c'era più alcuna ragione di combattere Nilfgaard.
  • Kovir si risanò per la perdita dei profitti nel rifornire di merci i Redaniani per la guerra contro Nilfgaard.