Palmerin de Launfal

Da Witcher Wiki.
Palmerin de Launfal
Tw3 journal palmerin.png
Palmerin nell'espansione Blood and Wine
Dettagli
Titolo
Barone
Mestiere
Cavaliere errante
Sesso
Maschio
Razza
Umano
Nazionalità
Flag Toussaint.svg
Luogo
Toussaint
Aspetto fisico
Occhi
Marroni
Capelli
Marroni
Famiglia
Parenti
Guillaume de Launfal
Compare in

Palmerin de Launfal è un barone di Toussaint.

Nell'espansione Blood and Wine[modifica | modifica wikitesto]

Palmerin de Launfal e Milton de Peyrac-Peyran sono i due cavalieri erranti inviati da Anna Henrietta in cerca di Geralt di Rivia per affidargli un importante contratto.

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Non tutti i cavalieri erranti di Toussaint erano l'incarnazione della virtù, ma, senza dubbio alcuno, colui che personificava le virtù cavalleresche più di tutti era certamente Palmerin de Launfal. A renderlo ancora più ammirevole è il fatto che in gioventù aveva conosciuto i piaceri della carne e del vino, ma poi aveva rinunciato volontariamente ai suoi vizi per essere realmente degno del titolo di cavaliere. Geralt si rese conto della sua rettitudine quando Palmerin giunse da lui a nome di Anna Henrietta: il cavaliere, dai modi un po' antiquati, fece subito un'ottima impressione al witcher, che lo giudicò tutt'altro che pomposo, nonostante un lieve eccesso di cortesie e formalità.

Missioni associate[modifica | modifica wikitesto]

Galleria[modifica | modifica wikitesto]