Hi Gamepedia users and contributors! Please complete this survey to help us learn how to better meet your needs in the future. We have one for editors and readers. This should only take about 7 minutes!

Percival Schuttenbach

Da Witcher Wiki.
Un poster della "Gioielleria Schuttenbach" in The Witcher videogioco

Percival Schuttenbach è uno gnomo e membro della compagnia di Zoltan Chivay. Anche se non è forte e robusto come i suoi compagni nani, è molto agile e sveglio. Infatti è un ottimo esploratore, riesce a fiutare il cibo anche da lunghissime distanze. Schuttenbach è conosciuto anche per la sua abilità nella lavorazione dei metalli e nell'oreficeria. Insieme con il gruppo di Zoltan, incontra il witcher Geralt e i suoi compagni, lungo il percorso che va da Brokilon al fiume Jaruga. Zoltan suggerisce loro di unirsi alla sua compagnia per andare verso oriente.

Gli altri membri del gruppo di Zoltan erano:

Schuttenbach compare nel romanzo Il Battesimo del Fuoco della Saga Witcher.

Dopo che il gruppo di Zoltan incontra Geralt, Ranucolo e Milva, Percival diviene amico di Ranucolo per via della loro comune passione per la musica e il gioco con le carte, anche se lo gnomo è noto per essere un baro. Dopo le Guerre Settentrionali, Schuttenbach apre un laboratorio di oreficeria a Novigrad, alla cui entrata tiene il pappagallo Feldmaresciallo Duda, per gridare inviti e messaggi pubblicitari della sua bottega.

Nel racconto "Qualcosa finisce, qualcosa comincia", (Coś się kończy, coś się zaczyna), Schuttenbach è uno degli ospiti al matrimonio tra Geralt e Yennefer.

Nel videogioco The Witcher[modifica | modifica wikitesto]

Nel videogioco, c'è un poster con la pubblicità della "Gioielleria Schuttenbach" e sottotitolo: "Dove ogni anello è un anello speciale...".

In The Witcher 3: Wild Hunt[modifica | modifica wikitesto]

In The Witcher 3, è possibile trovare la sua bottega a Novigrad. Tuttavia, è stata chiusa per un "incidente di natura razziale", e lo gnomo invita gli acquirenti a fargli visita alla sua nuova bottega sotto il Monte Carbon.