Hello there! We are conducting a survey to better understand the user experience in making a first edit. If you have ever made an edit on Gamepedia, please fill out the survey. Thank you!

Perle del Nord - Oxenfurt

Da Witcher Wiki.
Perle del Nord - Oxenfurt
Tw3 book brown3.png
Leggilo per ulteriori informazioni.
Dettagli
Inventario/slot
Libri
Categoria
Oggetto comune
Tipo
Libro
Fonte
Bottino
Prezzo base
10 corone
Costo
25 corone
Vendita
1 corone
Peso
0 Peso

Dal diario[modifica | modifica wikitesto]

Oxenfurt - una gemma incastonata nel cuore del Pontar, a nord di Novigrad. Sorta sul suolo redaniano, questa città è la culla delle migliori menti non solo del regno ma anche dell'intero Nord. Percorrendo le sale della sua rinomata Accademia si ha la sensazione di intraprendere un viaggio nel sapere, dai più fini ragionamenti filosofici ai vertici delle belle arti, con una pausa per ammirare i prodigi dell'architettura e della medicina lungo la strada.

Basta volgere lo sguardo accanto a sé per vedere gli altri viaggiatori lungo la strada della conoscenza: gli studenti. Questi popolano le strade di Oxenfurt, conferendole un'impressione di giovinezza che colpisce subito chi varca le sue porte. I dormitori non si contano, i librai vendono i loro volumi a ogni angolo e sotto ogni albero si dibatte di poesia con grande passione.

Ma questa gioventù non si dedica solo allo studio, e anzi molti di loro indulgono in svariati passatempi che rendono le vie di Oxenfurt allegre tanto di giorno quanto, se non di più, di notte. Anche se il consiglio cittadino ha proibito la vendita di alcolici dopo il tramonto, nessuno sembra rispettare davvero questa norma. Del resto la vita notturna riempie le tasche di molti cittadini, e in primo luogo degli osti e dei trovatori che si aggirano nottetempo a cantare romanze.

Quanto all'architettura, merita un elogio l'acquedotto elfico recentemente rinnovato allo scopo di ripulire le fogne: tale infrastruttura, unica nel suo genere e per spirito d'innovazione, domina la città e svetta come una corona sul compresso di edifici che compone l'Accademia di Oxenfurt. Pochi rammentano che questi palazzi, costruiti dagli elfi, sorgevano già prima che la città fosse fondata e che è l'istituzione ad avere dato il nome alla città e non viceversa.

Oggi la reputazione dell'Accademia di Oxenfurt si trova a competere solo con quella dell'Accademia Imperiale di Nilfgaard. Tra le sue facoltà più illustri occorre ricordare Alchimia, Storia Naturale, Poesia e composizione trobadorica, Medicina ed erboristeria, Ingegneria e, non ultima, Filosofia.

Vedi anche[modifica | modifica wikitesto]