Rapporto del camerlengo sul soccorso a un cavaliere errante in difficoltà #31/1271

Da Witcher Wiki.
Rapporto del camerlengo sul soccorso a un cavaliere errante in difficoltà #31/1271
Tw3 scroll2.png
Leggilo per ulteriori informazioni.
Dettagli
Inventario/slot
Libri
Categoria
Oggetto comune
Tipo
Altri oggetti
Fonte
Camerlengo ducale on shelf.
Prezzo base
corone
Vendita
1 corone
Peso
0 Peso

Missione associata[modifica | modifica wikitesto]

Contenuto[modifica | modifica wikitesto]

Rapporto sulle attività dei cavalieri erranti nel Ducato di Toussaint #33/g/07/ul/1271

In ottemperanza al decreto numero EK/13/w/z del Ministro Tremblay, ogni cavaliere errante che si trovi all'interno dei confini del Ducato di Toussaint è tenuto a prestare aiuto incondizionato a qualsiasi compagno in difficoltà. In virtù del suddetto decreto, i cavalieri che presteranno il loro aiuto saranno ricompensati secondo la tariffa "Airone" (nel caso di soccorso in battaglia contro avversario umano) o "Gru" (nel caso di soccorso in battaglia contro più avversari umani o avversario non umano), da pagarsi con detrazione dalla somma spettante al cavaliere salvato nel mese fiscale in corso.
La tariffa "Gru" è stata dunque pagata al witcher Geralt di Rivia, che ha soccorso Sir Daniel Dubois. Sir Dubois stava attraversando la zona nei pressi del lago noto come Seidhe Llygad a scopo terapeutico e ricreativo, su prescrizione di un guaritore druidico di Caed Myrkvid, quando è stato aggredito da due membri di una banda capeggiata da Rattat Pellegrin. I briganti sono stati sconfitti e uccisi dal witcher, secondo quanto disposto da Sua Grazia Illustrissima nell'ordine diramato il 24 di marzo del 1264 in materia di protezione dei confini.
La normale ricompensa prevista per tale compito è stata ridotta del 15% in considerazione dell'imposta sulle emissioni equine e del pagamento immediato.