Re Pescatore (saga)

Da Witcher Wiki.
Disambig.png Questo articolo riguarda il personaggio che compare nel libro La Signora del Lago. Per il personaggio nei videogiochi, vedi Re Pescatore (videogioco).

Il Re Pescatore è un personaggio che compare nel libro La Signora del Lago di Andrzej Sapkowski. Il Re Pescatore era l'amante di Nimue, una maga del futuro che desiderava moltissimo incontrare Ciri. Quando Condwiramurs Tilly, l'aiutante di Nimue, giunse per prima volta al lago, venne condotta sull'isola di Nimue sulla barca del Re Pescatore, che non le fece affatto una buona impressione. Durante la sua permanenza con la maga tuttavia, cambiò opinione. Inoltre Nimue aveva imposto a Condwiramurs di non "approfittarsi" del Re Pescatore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Re Pescatore o "Re Ferito", è un personaggio del ciclo arturiano e custode del Santo Graal. Viene sempre rappresentato con una menomazione, una ferita che può essere guarita solo da un cavaliere prescelto, colui che infine troverà il Graal.