As part of the Unified Community Platform project, your wiki will be migrated to the new platform in the next few weeks. Read more here.

Ricercata in tutta la Redania

Da Witcher Wiki.
Missione secondaria
"Ricercata in tutta la Redania"
Tw3 Redania's Most Wanted.png
Dettagli
Tipo
Missione secondaria
Livello suggerito
12
Luoghi
Est Tayiar
Regione/i
Novigrad
Fonte
Radovid V
Ricompensa
50 Punti esperienza guadagnati alla difficoltà "Spada in pugno!" / 135 corone
Collegato con
Un favore per Radovid

Ricercata in tutta la Redania è una missione secondaria in The Witcher 3. Influenza lo stato politico del mondo e il finale del gioco.

Obiettivi[modifica | modifica sorgente]

  • Parla ai cacciatori di streghe davanti al nascondiglio di Philippa
  • Entra nel nascondiglio di Philippa (2 Punti esperienza guadagnati alla difficoltà "Spada in pugno!")
  • Esplora il nascondiglio di Philippa
  • Cerca negli alloggi privati di Philippa usando i sensi da Witcher
  • Trova il cristallo mancante
  • Piazza il cristallo
  • Usa il segno Aard per attivare il cristallo
  • Le prossime due opzioni della missione si escludono a vicenda
    • Raggiungi e parla con Triss a proposito del cristallo del megascopio di Philippa
    • Raggiungi e parla con Yennefer a proposito del cristallo del megascopio di Philippa
  • Riferisci a Radovid cosa hai imparato su Philippa nel suo nascondiglio (2 Punti esperienza guadagnati alla difficoltà "Spada in pugno!")

Dal diario[modifica | modifica sorgente]

Dicono che gli scacchi siano il gioco dei re e Radovid l'ha dimostrato due volte durante l'incontro con Geralt di Rivia. In primo luogo, giocando con lui una regale partita al Club degli Scacchi di Oxenfurt, durante il loro primo incontro, e poi trattando Geralt come una pedina che poteva usare per i suoi scopi. Quale fu la mossa del Re sulla scacchiera? Witcher prende Maga. Le sue spie gli avevano riferito d'aver trovato segni della presenza di Philippa Eilhart nelle rovine elfiche fuori Novigrad. Geralt doveva andare lì e rintracciarla. Normalmente Geralt resisteva ai tentativi di comandarlo come se fosse su una scacchiera, ma doveva un favore a Radovid - e aveva le sue ragioni per voler trovare Philippa ... Geralt quindi cercò e trovò il nascondiglio di Philippa. Sebbene ci fossero segni della presenza di Philippa ovunque, la maga se ne era andata da tempo. Tuttavia, aveva lasciato dietro di sé una cosa che poteva rivelarsi di grande valore: un cristallo danneggiato del suo prezioso megascopio. Il Witcher sapeva che una simile gemma avrebbe potuto, se adeguatamente usata, rivelare informazioni inestimabili sulle azioni passate della maga. Si trovava quindi di fronte ad una scelta: avrebbe dovuto consegnare il cristallo del megascopio a Radovid o portarlo ad una delle sue alleate maghe?
Geralt aveva cercato e trovato il nascondiglio di Philippa. Sebbene ci fossero segni della sua presenza ovunque, la maga se ne era andata da tempo
Tuttavia, aveva lasciato una cosa che poteva rivelarsi di grande valore: un cristallo danneggiato del suo megascopio magico. Il Witcher sapeva che una simile gemma avrebbe potuto, se opportunamente usata, rivelare informazioni inestimabili sulle azioni passate di Philippa. Si trovava quindi di fronte a una scelta: avrebbe dovuto consegnare il cristallo a Re Radovid o portarlo a una delle sue alleate maghe?
Se Geralt porta il cristallo a Triss:
Geralt portò il cristallo a Triss. Usando un po' di magia la maga riuscì a riprodurre un frammento dell'ultima conversazione che Philippa ebbe con Margarita Laux-Antille. Inoltre appresero che la maga, che Radovid aveva accecato, stava cercando di riacquistare la vista perduta, entrambe inoltre stavano progettando di riportare in vita la Loggia delle Streghe.
Lo strigo decise quindi che sarebbe stato meglio se tali informazioni non fossero mai arrivate alle orecchie di Radovid. Decise quindi di lasciare il cristallo a Triss.
Se Geralt porta il cristallo a Yennefer:
Geralt portò il cristallo a Yennefer. Usando po' di magia la maga riuscì a riprodurre un frammento dell'ultima conversazione che Philippa ebbe con Margarita Laux-Antille. Inoltre appresero che la maga, che Radovid aveva accecato, stava cercando di riacquistare la vista perduta, entrambe inoltre stavano progettando di riportare in vita la Loggia delle Streghe.
Lo strigo decise quindi che sarebbe stato meglio se tali informazioni non fossero mai arrivate alle orecchie di Radovid. Decise quindi di lasciare il cristallo a Yennefer
Se Geralt consegna il cristallo agli uomini di Radovid:
Geralt incontrò gli uomini di Radovid all'ingresso del nascondiglio di Philippa. Chiesero allo strigo di dare loro il cristallo magico, con la certezza che lo avrebbero consegnato personalmente al re. Geralt accettò con riluttanza la loro offerta.
Se Geralt fa rapporto a Radovid senza consegnare il cristallo del megascopio:
Per un senso del dovere, o forse per il solo desiderio di ricevere almeno parte della ricompensa promessa, Geralt tornò da Radovid per dirgli quello che aveva trovato nel nascondiglio di Philippa. Il re non era chiaramente soddisfatto dell'esito dell'indagine e licenziò lo strigo. Per quanto riguarda il risarcimento per i suoi problemi, purtroppo lo strigo dovette rinunciarvi
Se Geralt consegna il cristallo a Radovid:
Come concordato, Geralt tornò da Radovid e gli diede il cristallo del megascope di Philippa. Sebbene il re sperasse che le fosse consegnata una strega e non a una massa di minerali freddi e danneggiati, alla fine Radovid apprezzò lo sforzo di Geralt e gli pagò la ricompensa, come pattuito.