We are currently performing an upgrade to our software. This upgrade will bring MediaWiki from version 1.31 to 1.33. While the upgrade is being performed on your wiki it will be in read-only mode. For more information check here.

Rivia (città)

Da Witcher Wiki.
Rivia
Places Rivia.png
Dalla mappa di "The Witcher"
Dettagli
Tipo
Città
Posizione
Lyria e Rivia
Compare in

Città

Rivia è una delle due città che da cui prende il nome il regno di Lyria e Rivia. È la capitale invernale dello stato.

Durante la Seconda Guerra Settentrionale, il castello e tutta Rivia vennero conquistate dalle truppe nilfgaardiane guidate dal generale Ardal aep Dahy. La regina Meve riuscì a riprenderne il controllo dopo una sanguinosa battaglia.

Dopo la guerra, la situazione precaria di molti abitanti portò ad un aumento del razzismo nei confronti dei non-umani in città, incolpati di gran parte delle sventure. Questo fu uno dei fattori scatenanti di un terribile pogrom.

Araldica[modifica | modifica sorgente]

Stemma di Rivia

Lo stemma di Rivia è stato disegnato dal nostro esperto di araldica e di The Witcher Mboro, basato sulle descrizioni nei libri.

Persone provenienti da Rivia[modifica | modifica sorgente]

Luoghi[modifica | modifica sorgente]

  • Castello della Regina Meve
  • Caserme e Magazzini reali
  • Distretto dei non-umani, lambito dal lago, dal castello, e dalle mura cittadine
  • Locanda di Wirsing, anche detta "La Spada dello Strigo"
  • Mercato e borsa